MotoGP, Johann Zarco: “Aver pensato al campionato mi ha messo troppa pressione”

Credits: pramacracing.com

Secondo il pilota francese la troppa pressione non lo ha fatto correre nel migliore dei modi al rientro dalla pausa estiva della MotoGP

Il ritorno dalla pausa estiva non ha sicuramente giovato a Johann Zarco.
Il pilota francese ha raccolto 15 punti nelle ultime tre gare della MotoGP, perdendo anche il 2° posto in campionato a favore di Joan Mir e venendo sopravanzato, almeno mediaticamente, dal giovane compagno di squadra Jorge Martìn.
Zarco, tuttavia, sa bene cosa è successo, stando alle sue dichiarazioni.

“Non so se avviene inconsciamente o meno, ma sono certo di una cosa: devo togliermi dalla testa il campionato perché mi ha messo troppa pressione al rientro dalla pausa estiva. Volevo avere una marcia in più per raggiungere Fabio Quartararo in campionato ma non sta andando così.

Ciò non significa che ho perso le speranze, tutto può ancora succedere. Fabio però ha mantenuto la propria competitività mentre io non l’ho fatto. Abbiamo bisogno di tempo per analizzare alcuni dati.

Nelle ultime settimane non ho minimamente avuto l’idea di entrare nel team ufficiale. Mi trovo bene nel team Pramac. Il candidato semmai dovrebbe essere Jorge Martìn in quanto giovane, ed è giusto così. Io sarò felice fintanto che potrò competere per il titolo mondiale.”

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Kimi Räikkönen: ''Per il momento non voglio un programma nel WRC'' Successivo W Series, Michèle Mouton: "Campionato limitato e discriminatorio"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.