MotoGP: Marc Márquez al primo controllo post-operatorio

credits: Twitter Marc Márquez

Sensazioni positive per il pilota della Honda dopo il primo controllo post-operatorio. Un nuovo controllo avverrà tra quattro settimane

Due settimane dopo aver subito l’intervento chirurgico presso la Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, Marc Márquez ha effettuato sabato scorso il suo primo controllo medico post-operatorio. La valutazione si è svolta presso l’Hospital Ruber Internacional di Madrid con un’equipe medica composta dai dottori Joaquin Sánchez Sotelo (lo stesso che lo ha operato), Samuel Antuña ed Angel Cotorro.

Il feedback sui progressi iniziali dopo l’intervento chirurgico all’omero destro dell’8 volte Campione del Mondo è stato positivo. Il team medico ha raccomandato di continuare con esercizi controllati per le prossime quattro settimane. Il pilota della Honda dovrebbe sottoporsi al suo prossimo controllo medico al termine delle quattro settimane.

Dr. Joaquin Sánchez Sotelo: “Marc Márquez si è sottoposto a visita medica a Madrid con il dottor Antuña, il dottor Cotorro ed il sottoscritto, a conferma di un’evoluzione positiva della ferita chirurgica. A partire da oggi, inizierà ad eseguire esercizi controllati di mobilizzazione passiva della spalla e del gomito fino ad una nuova revisione tra quattro settimane.

Marc Márquez: “Ho fatto un controllo medico a Madrid ed i medici sono contenti. Il mio braccio è immobilizzato e sarà così per le prossime settimane. Le mie sensazioni finora sono positive perché non ho dolore, questo è molto importante. Mi permette di riposare ed seguire le regole dei medici: una dieta sana, bere molto e cercare di uscire con i nostri cani perché è importante che il corpo non sia inattivo. La cosa più importante per i medici è che devo essere calmo e paziente.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente ETCR: Mattias Ekström è il King of the Weekend di Jarama Successivo Suzuka 8 Hours: Lecuona al debutto nell'Endurance con Honda Factory

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.