MotoGP, Marco Melandri: “Rossi e Márquez sono su un altro livello rispetto agli altri”

Credits: motogp.com

Secondo il pilota italiano Valentino Rossi e Marc Marquez hanno alzato il livello della MotoGP in vari ambiti diversi

Marco Melandri ha rilasciato in questi giorni un’intervista al quotidiano spagnolo sportivo AS, il quale ha chiesto al vice-campione MotoGP 2005 alcuni pareri sia su Valentino Rossi ma anche sull’attuale situazione del campionato.

Ho guidato contro Rossi nel suo periodo migliore. Era incredibilmente forte e molto difficile da battere perché psicologicamente su un altro livello rispetto a noi. Chiedeva molto agli altri piloti per batterlo e questo non ci ha reso le cose facili.

Valentino ha avuto una carriera lunghissima e smettere non è mai facile, hai sentimenti molto diversi in quei giorni e in quelli successivi. Forse ha avuto bisogno di più tempo per capire e rendersi conto di quanta strada ha fatto, anche perché finché corri sei concentrato a migliorarti in ogni Gran Premio.

Anche Marc Marquez ha portato la competizione su un altro livello, soprattutto con lo stile di guida. La gestione del corpo ha raggiunto un picco che ha costretto tutti i nuovi piloti ad adattarsi, consentendo di migliorare la prestazione di moto e pilota.

Se sarà in forma già alla prima gara, il principale contendente al titolo sarà lui. Penso però che anche Joan Mir potrà essere della partita, senza dimenticare la grande presenza di Ducati che, con Francesco Bagnaia, renderà la vita difficile a tutti. Anche Fabio Quartararo dovrà lottare duramente.

Precedente WRC: Sébastien Loeb e Adrien Fourmaux presenti al Rally di Monte-Carlo con M-Sport Successivo BSB: Qualche wild card nel 2022 per Luca Salvadori?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.