MotoGP, Maverick Viñales: “Un errore partire con la mentalità della vittoria”

credits: aprilia.com

Nonostante Maverick Viñales creda di poter essere competitivo quest’anno, non vuole partire con l’idea di vincere subito a Losail

Maverick Viñales, in una recente intervista rilasciata al sito inglese The Race, ha parlato ampiamente della stagione 2022 e delle sue aspettative in questo primo anno completo con l’Aprilia.

Difficile dire quanto sarà buono quest’anno. Dipende da quanto e come lavoreremo nella pre-stagione perché, se tutto va bene, potremo puntare molto in alto. Non c’è motivo per cui non possiamo vincere, perché se prendi il mio potenziale e quello della RS-GP possiamo fare grandi cose con la giusta combinazione. Al momento c’è tanto lavoro da fare per trovare il feeling perfetto con la moto. Non so davvero dove possiamo essere ma non mi dico mai che sono qui per vincere subito. Voglio lasciare che le cose scorrano e vedere dove andiamo a finire. Non è che sia diverso dal passato, ma non voglio certo scoraggiarmi se non vinciamo in Qatar. Questa è la differenza ora. Andare a Losail con la mentalità di vincere sarebbe un errore perché stiamo cercando di costruire qualcosa. Dobbiamo pensare ad essere competitivi in ogni tracciato e in ogni condizione per tutta la stagione. Sono certo di poter raggiungere il mio massimo potenziale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP, Mick Doohan: "Honda non ebbe rispetto di Rossi" Successivo WRC: Loeb vince la battaglia tra i Sébastien e si porta a casa il Rally di Monte-Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.