MotoGP: Pol Espargaró, “A Brno avrei potuto vincere”

Credits: Pol Espargaró Facebook account

Il nuovo pilota della Honda ha rilasciato un’intervista a Motorsport-total in cui ripercorre il suo ultimo anno alla KTM. Il pilota spagnolo, nonostante sia stato il migliore nel piazzamento finale del motomondiale (quinto posto), non è riuscito ad ottenere la vittoria al contrario di altri piloti della marca austriaca (2 vittorie per Oliveira e 1 per Binder). Ha avuto molte opportunità: dall’Austria in cui ha lottato fino all’ultima curva con Jack Miller, alla Repubblica Ceca dove ha visto sfumare una ghiotta opportunità a causa di un contatto con Zarco. Espargaró, però, non si dispera, e anche se non è riuscito a trovare la prima vittoria con la KTM, con cui in questi anni è cresciuto tanto, ci metterà ancora più impegno con la Honda. Riguardo a questo passaggio Pol si esprime così:

“La maggior parte dei ragazzi del paddock della MotoGP aspetta questa opportunità. Quindi non ho potuto dire di no. È una delle migliori motociclette al mondo se guardi indietro nella storia e non vedo l’ora di vedere quanto velocemente posso adattarmi e ottenere i risultati sperati”.

Impresa non facile, dato che guardando al passato ci sono stati tanti piloti, anche campioni del mondo, che non sono riusciti ad adattarsi alle caratteristiche della moto giapponese. C’è quindi tanta aspettativa nel vedere come Espargaró riuscirà ad affrontare questa sfida.

Dario Proietto

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MXGP: Arnaud Tonus si è infortunato in allenamento Successivo Dakar Auto: termina in anticipo l'avventura di Sébastien Loeb

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.