MotoGP: Presentato ufficialmente il team Pramac Racing

credits: Pramac Racing

Pronto per il 2021, il team Pramac si è presentato con Zarco e Martín

Nella giornata di ieri è stato presentato ufficialmente il team Pramac Racing, che si prepara alla stagione 2021 della MotoGP con Johann Zarco ed Jorge Martín, che saliranno sulla Ducati Desmosedici GP21 in versione factory.
La livrea è praticamente la stessa dell’anno scorso e non presenta particolari differenze, con la predominanza dei colori rosso e bianco, con inserti blu.

Nella ventesima stagione del team Pramac nel Motomondiale, saranno Johann Zarco ed Jorge Martín a provare a portare qualche successo alla scuderia di Casole d’Elsa (Siena).
Zarco sarà nuovamente in sella ad una Ducati, dopo l’esperienza del 2020 con il team Esponsorama Racing, con cui ha conquistato il terzo posto nel GP della Repubblica Ceca.
Il campione Moto3 2018 Martín sarà al debutto sia con la moto di Borgo Panigale, che nella classe regina del Motomondiale, dopo aver impressionato nella scorsa stagione con la KTM in Moto2, arrivando al successo in due distinte occasioni (GP d’Austria e GP della Comunità Valenciana).

Paolo Campinoti, CEO Pramac e Team Principal Pramac Racing: “L’obiettivo di quest’anno sarà di riconfermarci su livelli molto importanti dopo gli ottimi risultati ottenuti nello scorso Campionato.
Il 2021 sarà per noi una stagione molto sentita, sarà infatti l’anniversario dei 20 anni di Pramac Racing nel paddock della MotoGP, un traguardo che mi riempie di orgoglio, soddisfazione e felicità.
Il 2020 ha dimostrato che il duro lavoro associato alla grande professionalità delle persone che formano il team ripaghino di tutti gli sforzi e sacrifici compiuti.
È quindi con lo stesso entusiasmo con cui abbiamo concluso un capitolo importante che siamo pronti ad aprirne uno nuovo con due piloti in cui credo fortemente, Johann Zarco ed Jorge Martín con cui spero raggiungeremo grandi traguardi.

Francesco Guidotti, Team Manager: “Affrontiamo questa stagione con grande convinzione. Per la prima volta, almeno nel recente passato, ci presenteremo sulla griglia di partenza con due piloti nuovi e con tanti volti nuovi nel team. Questo rappresenta per noi una sfida affascinante che vogliamo affrontare con concentrazione, determinazione ed entusiasmo. Siamo estremamente convinti delle potenzialità di Johann ed Jorge e sappiamo che daranno il massimo per regalarci grandi soddisfazioni incarnando lo spirito di lavoro e di sacrificio che contraddistingue Pramac Racing.

Johann Zarco: “È stato un inverno lungo e non vedo l’ora di arrivare in Qatar ed iniziare a lavorare con il team.
È incredibile come si sia già creata una forte sintonia con Pramac Racing senza ancora aver avuto l’occasione di essere insieme, questo lo trovo bellissimo ed è un ottimo punto di partenza per poter lavorare bene fin dal primo giorno.
Sono molto motivato, ho sfruttato la pausa invernale per allenarmi duramente; il livello ogni anno diventa sempre più alto e devi sempre migliorarti se vuoi stare al passo con gli altri.
Farò del mio meglio conscio di avere tutte le carte in tavola per togliermi e toglierci grandi soddisfazioni.

Jorge Martín: “Sono molto emozionato e felice, questo è il mio sogno che si avvera.
Ho lavorato duramente in questi anni per raggiungere questo traguardo e non potrei essere più felice di iniziare questa avventura con Pramac Racing in sella ad una Ducati.
La settimana prossima andremo in Qatar dove lavoreremo sodo fin dal primo giorno per cercare di essere competitivi il prima possibile.

Immagini: Twitter Pramac Racing

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente CIR: Patrizia Perosino e Peletto srl ancora insieme Successivo F1: Presentazione Haas il 4 marzo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.