MotoGP: Rossi si esprime sulla situazione di Dovizioso

Dopo la ferma decisione di Ezpeleta di non concedere la possibilità della terza sella alla Honda, il futuro prossimo di Dovizioso sembra davvero essere quello dell’anno sabatico, come da lui stesso annunciato più volte. Il pilota forlivese però, che non salta un GP nella classe regina dal 2008, rischia non solo di rimanere a casa per il 2021, ma anche di non riuscire a rientrare nel circuito della MotoGP. Sulla vicenda si è espresso in un’intervista Valentino Rossi, a cui è stato chiesto cosa ne pensasse della decisione di Dovi:

“Sono cose personali di cui non mi piace discutere, come quando altri piloti parlano di me dicendo che dovrei fermarmi o continuare. Credo che alla fine l’età sia solo uno dei tanti fattori. Dovi è un grande appassionato di moto: quando va’ a Faenza lo troviamo lì nel pomeriggio con i suoi amici in moto da cross. Non si può certo dire che gli manchi la passione. Dopodiché, questa decisione dipende da tante cose. È chiaro che tutto ciò che ruota attorno alla MotoGP non è semplice, mi riferisco a tutto ciò che non è legato alla moto: si tratta di un investimento. Per continuare devi, quindi, non solo avere la passione per le moto ma anche altre motivazioni. Credo che il suo potrebbe essere solo un anno sabbatico, capirà l’anno prossimo quanto gli mancherà la MotoGP. Ma anche se deciderà di non correre, la sua carriera l’ha fatta e potrebbe anche decidere di restare a casa e divertirsi con i suoi amici “.

Dario Proietto

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente ERC: doppio programma per Andreas Mikkelsen con Toksport WRT Successivo Formula 3: Hauger con Prema nel 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.