MotoGP: Svelata la Honda di Álex Márquez

credits: Twitter LCR Team

Presentata la prima metà dell’LCR Team. Domani la Honda di Nakagami

Si è svolta questa mattina la presentazione della Honda di Álex Márquez, uno dei due piloti del team LCR, che prenderà parte alla sua seconda stagione in MotoGP, la prima con Lucio Cecchinello.
La moto di Márquez, che sostituisce Cal Crutchlow passato in Yamaha come tester, presenta ancora la livrea Castrol dove, quest’anno, campeggia in modo molto imponente lo sponsor GIVI, azienda italiana produttrice di accessori per il motociclismo.

Una netta predominanza dei colori blu di Estrella Galicia (sponsor di Márquez), il rosso di GIVI e il verde di Castrol, il tutto su uno sfondo bianco, con dettagli in carbonio delle alette e di varie appendici aerodinamiche.

La presentazione si è tenuta in un evento online a Cervera, cittadina che ha dato i natali ai fratelli Márquez, ed è stata trasmessa sul canale YouTube della MotoGP e sulla pagina Facebook del team LCR.
A presenziare l’unveiling sono stati Márquez e Lucio Cecchinello, che sono stati intervistati da Simon Crafar, ex pilota neozelandese ed oggi commentatore e reporter nel Motomondiale per conto della Dorna.

Lucio Cecchinello è stato molto emozionato e contento del traguardo raggiunto dopo 25 anni nel motociclismo, prima come pilota e poi come Team Manager: “È sicuramente una bella sensazione, e mi piacerebbe approfittare di quest’opportunità per ringraziare tutte le persone che hanno lavorato costantemente e duramente con noi fino ad ora. L’obiettivo è di ottenere altri podi, a iniziare da Álex e da questo nuovo progetto. Abbiamo tutti gli ingredienti necessari per vincere delle gare. Abbiamo un pilota davvero talentuoso, uno staff tecnico davvero buono, un grande supporto dalla Honda e abbiamo anche la RC213V Factory.

Álex Márquez: “L’ho vista oggi per la prima volta, ed è fantastica. Ho avuto una sensazione magnifica quando ho visto la nuova moto, è davvero bella e con dei colori speciali. So che LCR ha un sacco di storia nel campionato mondiale, perciò vestire questi colori è sempre un onore. Il look è importante, ma i risultati lo sono di più. Ma è sempre bello essere ben “vestito” nel provare a ottenere buoni risultati.

Il calendario delle presentazioni della MotoGP per il 2021

LCR Honda Idemitsu – 20 febbraio
Repsol Honda – 22 febbraio
Pramac Racing – 25 febbraio

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: ecco la Hyundai i20 R5 di Jari Huttunen Successivo MotoGP: Presentazione Suzuki il 6 marzo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.