MotoGP, Takaaki Nakagami: “Ecco cosa penso di Crutchlow”

Credits: Takaaki Nakagami Facebook

In una recente intervista, Takaaki Nakagami ha espresso le sue opinioni su Cal Crutchlow, suo compagno di squadra degli ultimi tre anni in MotoGP. Ecco alcuni estratti.

“Cal è stato di grande aiuto, soprattutto nella mia prima stagione in MotoGP. Mi ha sempre dato attenzione e guardava come stavo. Dopo alcuni mesi ho capito che erano più i momenti in cui scherzava che quelli seri!
In TV magari sembra una persona aggressiva, ma in realtà è un tipo parecchio sensibile. Esaminando i dati ho sempre notato quanto sia un pilota equilibrato. Marc è molto più aggressivo come stile di guida, ed è per questo che non tendevamo mai a copiarlo in toto.
Cal è sempre stato forte principalmente in frenata ed usciva di curva. Certo, ha avuto dei problemi quest’anno, ma ciononostante ho sempre guardato i suoi dati per avere un feedback. Ho provato a copiarlo sempre in uscita perché, nonostante in questa stagione io sia stato più veloce, in quel settore è sempre stato migliore di me.
È stato fantastico passare del tempo con lui, abbiamo un buon rapporto. Mi spiace che se ne sia andato, ma spero che possa avere il futuro che desidera. Gli auguro tutto il meglio.”

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WEC: CarGuy Racing non continuerà la sua avventura nel Mondiale Endurance Successivo MotoGP, Sylvain Guintoli: "Vi spiego perché noi piloti usciamo il piede in frenata"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.