MotoGP, Valentino Rossi: “Credo che Crutchlow possa fare la differenza”

Credits: Petronas SRT Facebook

In una recente intervista è stato chiesto a Valentino Rossi cosa ne pensasse del nuovo collaudatore della Yamaha, Cal Crutchlow, il quale inizierà proprio oggi a testare la nuova versione della M1.

“Penso che Cal possa fare la differenza e possa aiutare molto la Yamaha. Mi trovo molto bene con lui, quindi sono felice di poter lavorare nello stesso team.
Non è facile fare il collaudatore, bisogna trovare la motivazione per spingere al limite la moto anche quando non senti la necessità di farlo. Dipende sempre tutto dalle motivazioni.
Sarà dura inizialmente per Cal, ha lasciato il campionato l’anno scorso quindi è in buona forma fisicamente ma ha guidato per tantissimi anni per la Honda. Potrà sicuramente essere un aiuto decisivo e non vedo l’ora di parlargli dopo la prima giornata di test con la M1.”

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente DTM: il Team ABT Sport chiama Mike Rockenfeller e Kelvin van der Linde Successivo F1: Presentata la Williams di Russell e Latifi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.