Motomondiale: Bo Bendsneyder e María Herrera sotto i ferri per sindrome compartimentale

credits: mariaherreraoficial.com

Recentemente molti piloti hanno sofferto la sindrome compartimentale, molto comune per persone che devono sopportare un tipo di sforzi come quelli dovuti alle vibrazioni delle moto. Tra i piloti di MotoGP che da poco, o in passato, sono stati operati per questa patologia ci sono Jack Miller, Iker Lecuona e Fabio Quartararo, con Aleix Espargaró che probabilmente andrà sotto i ferri dopo la gara di Le Mans per la stessa ragione. La medesima sorte è toccata al pilota del Mandalika SAG Team, Bo Bendsneyder (Moto2), e alla pilota dell’Aspar Team María Herrera (MotoE e World Supersport). Entrambe le operazioni hanno avuto successo e i due si preparano a rientrare già a Le Mans.

credits: Bo Bendsneyder facebook
Precedente Electric GT: la FIA svela nuovi dettagli Successivo W Series: Hankook sarà il fornitore unico anche quest'anno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.