Motomondiale: Orari TV del GP dell’Austria

credits: Twitter Red Bull Racing

Il paddock della MotoGP sbarca a Spielberg per il 13° round stagionale insieme alla MotoE. Dirette su Sky Sport MotoGP, differite su TV8

Torna nuovamente in azione il Motomondiale con il Gran Premio d’Austria, sede del 13° appuntamento stagionale al Red Bull Ring. Il circuito austriaco, di proprietà della Red Bull e progettato in funzione della Formula 1, è stato teatro di numerosi incidenti negli ultimi anni che hanno costretto a ridisegnare il tracciato per le gare motociclistiche nel tratto del rettilineo principale. In sostanza, la difficoltà e la pericolosità del progetto originale si trovavano tra le curve 1 e 3, una sorta di rettilineo infernale dove abbiamo assistito ad alcuni degli incidenti più terrificanti delle ultime stagioni.

Gli ultimi più famosi sono quello fra Johan Zarco e Franco Morbidelli nel 2020 e quello fra Dani Pedrosa e Lorenzo Savadori l’anno scorso. Per cercare di arginare il più possibile la pericolosità del rettilineo, è stata inserita una chicane proprio nel mezzo, che ridurrà drasticamente le velocità massime e, si spera, dovrebbe definitivamente risolvere il problema.


La MotoGP si presenta in Austria con Fabio Quartararo ancora saldamente in testa al campionato con un vantaggio di 22 punti su Aleix Espargaró nonostante il ritiro di Assen ed una gara molto complicata a Silverstone. Il francese della Yamaha, dal canto suo, è stato fortunato a chiudere in Inghilterra davanti al diretto rivale dell’Aprilia, il quale non è andato oltre il nono posto a causa di una frattura al tallone rimediata nelle FP4 del giorno prima.

Nonostante la chicane posta sul rettilineo principale, il grande favorito per la vittoria è Francesco Bagnaia, reduce da due vittorie consecutive e forte di una Ducati che finalmente va bene in tutte le piste e dispone ancora di un ottimo motore. Il piemontese deve necessariamente vincere anche questa gara, dopo quelle di Assen e Silverstone, per recuperare ancora punti su Quartararo, che ha un vantaggio di ben 49 punti su Bagnaia, complici anche i ritiri di Le Mans, Barcellona e Sachsenring, dove lottava per la vittoria.


Il grande stato di grazia di Augusto Fernández l’ha visto conquistare tre vittorie consecutive e portarsi in testa al campionato della Moto2 ai danni del nostro Celestino Vietti, che dopo il trionfo di Barcellona ha rimediato un ritiro, un quarto ed un sesto posto, trovandosi addirittura 3° in classifica scavalcato anche da Ai Ogura, che in Austria l’anno scorso fece secondo.

In Moto3, invece, proseguirà la lotta al vertice tra i compagni di squadra della GASGAS, Sergio García ed Izan Guevara. Il primo comanda la classe leggera con appena tre punti sul connazionale, il quale ha comunque avuto un periodo decisamente migliore. Il ritiro che entrambi hanno avuto a Silverstone ha rilanciato le speranze del nostro Dennis Foggia, vincitore in Inghilterra e a 42 punti dalla vetta. Uno svantaggio non indifferente che l’italiano spera di colmare per riportarsi in corsa per il titolo.


Al Red Bull Ring si rivede anche la MotoE, che dopo il round di Assen si appresta alla sua conclusione con gli ultimi due round in Austria e Italia. Dominique Aegerter si presenta a Spielberg da assoluto dominatore del campionato, con un vantaggio di ben 31,5 punti sul brasiliano Eric Granado, che dopo la doppietta di Jerez si è un po’ perso a Le Mans ed al Mugello, per poi riprendersi in Olanda.


Fine settimana che, quindi, vedrà il Motomondiale correre al completo, tra MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE, con l’aggiunta della Red Bull Rookies Cup, che qui al Red Bull Ring si appresta a disputare il 5° round stagionale. Il weekend austriaco verrà trasmesso in diretta su Sky attraverso il canale tematico Sky Sport MotoGP (208), mentre TV8 trasmetterà una sintesi delle qualifiche e la replica di tutte le gare. Le qualifiche della MotoE saranno trasmesse in diretta venerdì pomeriggio sul canale YouTube della MotoGP, mentre le gare della Red Bull Rookies Cup verranno trasmesse gratuitamente sulla piattaforma Red Bull TV.

Dirette Sky

Venerdì
Ore 08:55/09:50 – FP1 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP1 MotoGP
Ore 10:50/11:50 – FP1 Moto2
Ore 13:10/14:05 – FP2 Moto3
Ore 14:05/15:05 – FP2 MotoGP
Ore 15:05/16:00 – FP2 Moto2

Sabato
Ore 08:55/09:50 – FP3 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP3 MotoGP
Ore 10:50/11:50 – FP3 Moto2
Ore 12:30/13:30 – Qualifiche Moto3
Ore 13:30/14:10 – FP4 MotoGP
Ore 14:10/15:10 – Qualifiche MotoGP
Ore 15:10/16:00 – Qualifiche Moto2
Ore 16:20/17:00 – Gara 1 MotoE

Domenica
Ore 08:55/10:15 – Warm Up
Ore 11:00/12:00 – Gara Moto3
Ore 12:20/13:15 – Gara Moto2
Ore 14:00/15:00 – Gara MotoGP
Ore 17:00/17:30 – Gara 2 MotoE (DIFFERITA)

Differite TV8

Sabato
Ore 15:30/16:45 – Sintesi Qualifiche
Ore 16:45/17:15 – Gara 1 MotoE

Domenica
Ore 14:00/15:00 – Gara Moto3
Ore 15:15/16:15 – Gara Moto2
Ore 17:00/18:00 – Gara MotoGP
Ore 18:30/19:00 – Gara 2 MotoE

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente IMSA: Benvenuta Acura ARX-06 LMDh Successivo Moto3: Syarifuddin Azman wild card a Sepang

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.