Motomondiale: Orari TV del GP di Germania

credits: DAZN

Dopo una settimana di pausa il Motomondiale vola al Sachsenring per il giro di boa della stagione. Dirette su Sky Sport MotoGP e TV8

Sono passate due settimane dall’ultima gara del Motomondiale a Barcellona, ma è già tempo di pensare al 10° round stagionale, il Gran Premio della Germania, che sul tracciato del Sachsenring decreterà il giro di boa della stagione 2022. Sul circuito sassone, infatti, andrà in scena quello che sarà l’appuntamento di metà calendario, che quest’anno conta 20 Gran Premi e continua a regalarci spettacolo weekend dopo weekend.

Archiviato il fine settimana di Barcellona, il paddock del Motomondiale si appresta ad affrontare uno degli storici circuiti del calendario con la novità dell’assenza dell’indiscusso re del Sachsenring: Marc Márquez. L’8 volte Campione del Mondo è l’assoluto dominatore del tracciato tedesco, potendo vantare ben 11 successi su questo circuito compresa l’impresa che fece l’anno scorso, dove vinse in scioltezza nonostante i suoi problemi al braccio destro.

Braccio destro che questa volta gli impedirà di partecipare a causa di una quarta operazione che il fenomeno della Honda ha dovuto fare negli Stati Uniti, e che con molte probabilità lo terrà fuori fino a fine stagione. La casa giapponese proseguirà la sua stagione con Stefan Bradl al posto del #93, il quale conosce molto bene il circuito tedesco essendo lui stesso il pilota di casa.

Data l’assenza di Márquez, quindi, l’incognita è tutta su chi sarà il vincitore, in un Mondiale che regala sempre molte sorprese per il gradino più alto del podio, ma che si avvia sempre di più verso la certezza del Campione del Mondo 2022. Fabio Quartararo, infatti, è sempre più leader nonostante abbia solamente due vittorie in stagione, ma grazie agli errori dei propri avversari e ad una costanza di risultati ha finora allungato il proprio vantaggio a 22 punti sul diretto inseguitore Aleix Espargaró, che al momento sembra l’unico a poter reggere il passo del francese senza però impensierirlo più di tanto.

Il clamoroso errore del pilota dell’Aprilia a Barcellona adesso è solo un lontano ricordo, ed Espargaró dovrà ritrovare la serenità e disputare un buon weekend. Anche i piloti Ducati saranno chiamati a non commettere errori e cercare di massimizzare il più possibile il risultato. L’anno scorso gli ufficiali Francesco Bagnaia e Jack Miller chiusero al 5° e 6° posto, mentre Johann Zarco chiuse 8° ed Enea Bastianini appena fuori dai punti.


Celestino Vietti sarà chiamato ad un altro weekend di successo per incrementare ulteriormente il proprio vantaggio nei confronti degli inseguitori, con Ai Ogura distante 16 lunghezze ed Arón Canet che sembra l’unico insieme al giapponese a poter impensierire l’italiano.

In Moto3 il team Aspar vuole proseguire la propria fuga, con gli alfieri della GASGAS Sergio García ed Izan Guevara che la stanno facendo da padroni nelle ultime gare stagionali. Il nostro Dennis Foggia dovrà cercare di ritirarsi su dopo alcune gare disastrose, ma dovrà fare i conti anche con Jaume Masiá, sempre più intenzionato a fare risultati e a scrollarsi di dosso la nomina di eterno incompiuto.


Il Gran Premio della Germania sarà visibile in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP, che come ogni weekend trasmette le prove libere, le qualifiche e le gare dei tre campionati oltre ai vari approfondimenti. TV8 trasmetterà in diretta le qualifiche e le gare. In concomitanza con il Motomondiale saranno presenti anche la Red Bull Rookies Cup e la Northern Talent Cup. Esse saranno visibili gratuitamente in streaming tramite le loro piattaforme: la Rookies Cup si potrà vedere su Red Bull TV, mentre la NTC sul proprio canale YouTube.

Dirette Sky

Venerdì
Ore 08:55/09:50 – FP1 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP1 MotoGP
Ore 10:50/11:50 – FP1 Moto2
Ore 13:10/14:05 – FP2 Moto3
Ore 14:05/15:05 – FP2 MotoGP
Ore 15:05/16:00 – FP2 Moto2

Sabato
Ore 08:55/09:50 – FP3 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP3 MotoGP
Ore 10:50/11:50 – FP3 Moto2
Ore 12:30/13:30 – Qualifiche Moto3
Ore 13:30/14:10 – FP4 MotoGP
Ore 14:10/15:10 – Qualifiche MotoGP
Ore 15:10/16:15 – Qualifiche Moto2

Domenica
Ore 08:55/10:15 – Warm Up
Ore 11:00/12:00 – Gara Moto3
Ore 12:20/13:15 – Gara Moto2
Ore 14:00/15:00 – Gara MotoGP

Dirette TV8

Sabato
Ore 12:30/13:30 – Qualifiche Moto3
Ore 13:30/14:15 – FP4 MotoGP
Ore 14:15/15:15 – Qualifiche MotoGP
Ore 15:15/16:15 – Qualifiche Moto2

Domenica
Ore 11:15/12:00 – Gara Moto3
Ore 12:30/13:15 – Gara Moto2
Ore 14:15/15:00 – Gara MotoGP

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: La Škoda Fabia RS Rally2 debutterà all’Acropolis Rally? Successivo F1: Melbourne rinnova fino al 2035

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.