Motomondiale: Orari TV del GP d’Italia

credits: Twitter Mugello Circuit

Dopo un anno di stop si torna a correre al Mugello, con le dirette di Sky, DAZN e TV8

Archiviati i primi 5 round del Motomondiale, è tempo di andare al Mugello, dove avrà luogo il Gran Premio d’Italia. Dopo un anno di stop, il Campionato del Mondo torna a correre tra le colline toscane che tanto hanno fatto emozionare i tifosi di Valentino Rossi ed i tifosi italiani in generale.

Nel 2020, infatti, il circuito di Scarperia e San Piero non è riuscito a garantire il Gran Premio a causa della devastante situazione legata al coronavirus, che quest’anno è decisamente migliore per quanto riguarda la lenta ma costante discesa della curva dei contagi e dei decessi, dovuta sia all’innalzamento della temperatura a partire dagli ultimi due mesi (come successe anche l’anno scorso), che all’innumerevole quantità di persone che sono state vaccinate.

Ciò nonostante, sia la Dorna che la FIM hanno deciso, in via estremamente prudente e preventiva, di non permettere anche ad una minima parte dei tifosi di presenziare all’evento, che si disputerà a porte chiuse.

In MotoGP sono tanti i temi che negli ultimi giorni hanno tenuto banco nella narrazione del Motomondiale, sia a breve che a lungo termine. Moltissime sono legate alla Ducati, che ha rinnovato il contratto di Jack Miller con il team ufficiale anche per il 2022, ed ha allungato la partnership con il team satellite Pramac Racing fino al 2024.

C’è tanta attesa di rivedere finalmente Michele Pirro in azione al posto di Jorge Martín, ancora infortunato. Il pilota pugliese non ha potuto sostituire lo spagnolo ad Jerez e a Le Mans, perché impegnato prima in un test al Mugello, e poi nel CIV a Misano, permettendo quindi a Tito Rabat di correre le due gare sulla Ducati.

Il Gran Premio d’Italia è sempre una vetrina molto importante per i team ed i piloti nostrani, per cui ne vedremo alcuni che sfoggeranno delle livree celebrative. È il caso di Luca Marini, che adotterà una livrea tricolore, e del team Forward Racing in Moto2, che tramite le moto di Simone Corsi e Lorenzo Baldassarri omaggerà la MV Agusta Superveloce 800 75° Anniversario.

Grande novità per l’Aprilia, che ha deciso di impegnarsi con Andrea Dovizioso per tutto il restante arco dell’anno, e per Valentino Rossi, che prenderà una decisione sul proprio futuro durante la pausa estiva.
Il Dottore è anche diviso su due fronti per l’anno prossimo, dovendo decidere quale moto affidare al Racing Team VR46. A contendersi la squadra sono Ducati e Yamaha.

In Moto2 si manterrà accesa la sfida al vertice fra i due piloti del team Red Bull KTM Ajo, con Remy Gardner e Raúl Fernández separati da un solo punto. I due capoclassifica dovranno fare attenzione a Marco Bezzecchi, Sam Lowes e Fabio Di Giannantonio, che saranno pronti a sfruttare ogni situazione per la lotta al titolo.

Grande attesa per i piloti junior della VR46, Elia Bartolini ed Alberto Surra, che correranno come wild card nel Gran Premio di casa. Situazione analoga per Takuma Matsuyama, che dopo il round di Le Mans sostituirà Yuki Kunii al Mugello.
Soprattutto sarà interessante vedere chi riuscirà a spezzare il dominio di Pedro Acosta, devastante nelle prime 4 gare e molto consistente in Francia.

Il weekend sarà visibile in diretta sia sulla pay tv (Sky e DAZN), che in chiaro, con TV8 che trasmetterà le qualifiche e le gare delle varie categorie. Il Gran Premio d’Italia vedrà correre anche la Red Bull Rookies Cup, le cui gare saranno trasmesse su Red Bull TV, con Gara 1 sabato alle 16:20 e Gara 2 domenica alle 15:20.

Dirette Sky/DAZN

Venerdì

Ore 08:55/09:50 – FP1 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP1 MotoGP
Ore 10:50/11:50 – FP1 Moto2
Ore 13:10/14:05 – FP2 Moto3
Ore 14:05/15:05 – FP2 MotoGP
Ore 15:05/16:05 – FP2 Moto2

Sabato
Ore 08:55/09:50 – FP3 Moto3
Ore 09:50/10:50 – FP3 MotoGP
Ore 10:50/12:00 – FP3 Moto2
Ore 12:30/13:30 – Qualifiche Moto3
Ore 13:30/14:10 – FP4 MotoGP
Ore 14:10/15:10 – Qualifiche MotoGP
Ore 15:10/16:05 – Qualifiche Moto2
Ore 17:30/18:00 – Conferenza Stampa Qualifiche

Domenica
Ore 08:35/10:15 – Warm Up
Ore 11:00/12:00 – Gara Moto3
Ore 12:20/13:15 – Gara Moto2
Ore 14:00/15:00 – Gara MotoGP

Dirette TV8

Sabato
Ore 12:35/13:30 – Qualifiche Moto3
Ore 13:30/14:10 – FP4 MotoGP
Ore 14:10/15:10 – Qualifiche MotoGP
Ore 15:10/15:45 – Qualifiche Moto2

Domenica
Ore 11:05/12:00 – Gara Moto3
Ore 12:25/13:15 – Gara Moto2
Ore 14:05/15:00 – Gara MotoGP

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: il team GMT94 potrebbe debuttare nel 2022 con Jules Cluzel Successivo WRC: Gus Greensmith cambia navigatore per il Rally Italia Sardegna

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.