Motomondiale: riammesse le wildcard nel 2021

La Grand Prix Commission ha pubblicato le novità regolamentari per la stagione 2021 del Motomondiale, con regole che varranno per tutte le categorie.

BANDIERE GIALLE
Se il pilota non rallenta in regime di bandiere gialle nelle prove o nelle qualifiche, il giro sarà immediatamente annullato. Ciò veniva già fatto dalla Direzione Gara, ma solo in questi giorni la regola è stata varata anche dalla Commissione.

VELOCITÀ IN PIT-LANE
Chi supera di poco la velocità massima consentita in pista, non subirà più un ride through, bensì due Long Lap Penalty per la successiva gara. I commissari della FIM, tuttavia, possono applicare penalità più gravi, in base alla velocità con cui si è transitati.

WILDCARD
Per la stagione 2020, non erano state ammesse le wildcard a causa del coronavirus. Nel 2021, però, questo verrà tolto, dunque saranno riammesse, ma non potranno essere più di due in ogni Gran Premio. Ciò vale per ogni categoria del Motomondiale, ma in MotoGP, a differenza di Moto2 e Moto3, saranno ammessi anche team completamente nuovi con una wild card. Nella categorie più piccole, invece, la squadra dovrà già risultare iscritta per l’intero campionato.

Pierluigi Magro

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Toyota Gazoo Racing Australia costruirà due nuovissime Toyota GR Yaris AP4 Successivo WSSP: ParkinGO passa a Yamaha

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.