MXGP: Gajser apre la stagione 2022. Sua Gara 1 a Matterley Basin

Il pilota della Honda sfrutta la caduta di Jeremy Seewer per imporsi nella prima gara stagionale. Il duo Yamaha completa il podio

Un grande finale ha emozionato nella gara di apertura della stagione 2022 del Mondiale Motocross. Sul tracciato inglese di Matterley Basin ha tenuto banco la lotta al vertice fra Jeremy Seewer e Tim Gajser, determinato nella ricerca del successo per sfruttare le pesanti assenze di Jeffrey Herlings e Romain Febvre.

Se l’olandese della KTM dovrà saltare le prime due gare stagionali per infortunio, il francese della Kawasaki ha dovuto fare lo stesso a causa dei postumi del Supercross del Paris, nel quale si è pesantemente infortunato e non è ancora al 100% della sua condizione fisica, quindi si è trovato impossibilitato a partecipare al Gran Premio di Gran Bretagna.

Un ottimo Seewer ha comandato la prima manche stagionale per larga parte, resistendo agli attacchi dello sloveno per un buon terzo di gara, con Gajser che ha dovuto rimontare alcune posizioni dopo una partenza non perfetta. Sbarazzatosi prima di Maxime Renaux e poi di Jorge Prado, il pilota della Honda si è lanciato all’attacco dello svizzero della Yamaha, riuscendo a farsi sotto, ma perdendo terreno a circa 5 minuti dal termine della gara, complice un piccolo errore che è riuscito a gestire evitando di finire in terra.

Con la gara ormai nelle proprie mani, Seewer doveva soltanto gestire il vantaggio su Gajser, che comunque si era nuovamente rifatto sotto, mettendo pressione allo svizzero, che all’inizio del penultimo giro è finito in terra regalando la vittoria allo sloveno. Un vero peccato per il pilota della Yamaha, che sembra poter dire la sua per questa stagione, limitando comunque i danni con la seconda posizione davanti al suo nuovo compagno di squadra, Renaux.

Il francese Campione del Mondo MX2 in carica, infatti, ha disputato una gara eccellente al suo debutto nella classe regina, chiudendo sul gradino più basso del podio, mentre Jorge Prado ha dovuto accontentarsi del 4° posto dopo aver perso la leadership di gara in favore di Seewer e subendo i sorpassi di Gajser e Renaux.

credits: Twitter MXGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Kalle Rovanperä si porta a casa il Rally di Svezia. M-Sport dalle stelle alle stalle Successivo MXGP: Prado trionfa a Matterley Basin in Gara 2. A Gajser va l'assoluta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.