MXGP: Glenn Coldenhoff trionfa ad Hyvinkää in Gara 2. Tim Gajser è Campione del Mondo

credits: Twitter Honda Racing Global

L’olandese guida un filotto di cinque Yamaha nelle prime cinque posizioni. Nulla ha potuto Seewer nel bloccare la cavalcata di Gajser verso il titolo

Quinto sigillo iridato per Tim Gajser, che ha portato a termine la sua missione alla conclusione della seconda manche del Gran Premio della Finlandia della MXGP. Forte dell’enorme vantaggio acquisito nella parte iniziale del campionato, il pilota della Honda ha saggiamente amministrato negli ultimi Gran Premi controllando solo l’azione di Jeremy Seewer, unico pilota ancora non condannato dalla matematica.

Nonostante un avvio decente, Gajser ha immediatamente abbandonato l’idea di combattere per la vittoria scivolando inesorabilmente verso il centro del gruppo. La condotta di gara di Seewer lo ha costretto ad intraprendere una breve e farraginosa rimonta che lo ha portato alla settima posizione sotto la bandiera a scacchi. Piazzamento che gli ha consentito di fregiarsi del titolo 2022 con due GP di scarto. La gara, ed anche l’assoluta, è andata ad un velocissimo Glenn Coldenhoff, che ha regolato con autorità i suoi compagni di squadra Seewer e Maxime Renaux, che hanno cosi regalato un’altra giornata da incorniciare alla Yamaha. Podio assoluto composto da Coldenhoff e restanti gradini del podio per Seewer e Renaux.

credits: Twitter Yamaha Racing

Per quanto concerne i nostri colori, ottima prestazione per Alberto Forato, che dopo una caduta avvenuta ad inizio gara è riuscito a risalire il gruppo fino all’11ª posizione, mostrando ottima velocità e convinzione. Qualche punto anche per Mattia Guadagnini 13°, e sprazzi di luce per Ivo Monticelli che ha combattuto a lungo nella top 5 nelle prime fasi della gara, prima di scivolare in fondo al gruppo.

credits: Twitter MXGP
credits: Twitter MXGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente BSB: O'Halloran centra il bis a Thruxton in Gara 2 Successivo BSB: Mackenzie torna al successo a Thruxton. Sua gara 3

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.