MXGP: Tim Gajser chiude la stagione con la vittoria ad Afyonkarahisar

credits: Instagram Tim Gajser

Pur non avendo vinto nessuna delle due gare ad Afyonkarahisar, lo sloveno della Honda ha conquistato l’assoluta del GP della Turchia

Tim Gajser ha chiuso alla grande la stagione 2022 del Mondiale Motocross ad Afyonkarahisar, dopo la conquista del quinto titolo Mondiale avvenuto con due gare d’anticipo in Finlandia. Nel corso del Gran Premio della Turchia lo sloveno della Honda ha portato a casa un altro successo assoluto imponendosi nell’ultimo round stagionale pur senza salire sul gradino più alto del podio nelle due gare, ma vincendo grazie ai migliori piazzamenti di entrambe le manches.

Gara 1

Maxime Renaux ha apposto il suo sigillo alla penultima manche della stagione 2022. Il francese ha staccato bene al cancello e, dopo qualche incrocio di traiettorie con Mitch Evans, ha preso il largo davanti al gruppo tagliando il traguardo al termine del ventesimo passaggio. Alle sue spalle il compagno di squadra Jeremy Seewer e Gajser, in forte rimonta (suo il giro veloce) dopo una partenza difficile. In top 5 anche il nostro Mattia Guadagnini, che ha regolato per una manciata di metri il connazionale Alberto Forato.

credits: MXGP

Gara 2

Nell’ultima manche della stagione si rivede sul gradino più alto del podio Romain Febvre, che ha cosi finalmente chiuso con i postumi del grave infortunio patito alla gamba lo scorso inverno. Il francese, quasi subito in testa dopo le concitate fasi iniziali, ha dettato i tempi di Gara 2 controllando fino al traguardo gli avversari alle sue spalle. Al termine del 19° giro il francese della Kawasaki ha tagliato il traguardo con un margine di oltre due secondi su Gajser e 18 su Seewer. Hanno completato la top 5 Jorge Prado e nuovamente il nostro Guadagnini, che ha cosi portato a termine una delle più consistenti prestazioni da quando è passato nella classe regina.

credits: MXGP
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP: Aegerter a sorpresa nei test di Misano. Il regalo di Suzuki per il titolo MotoE Successivo FE: André Lotterer passa ad Andretti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.