Rachele Somaschini al via del Campionato Italiano Rally Terra

Rachele Somaschini prenderá parte al Campionato Italiano Rally Terra. Dopo esseri allenata nel Campionato Italiano ”The Ice Challenge”, la giovane lombarda affronterá quest’anno la serie tricolore con la Citroen C3 R5 della Sportec Engineering, vettura con la quale ha affrontato lo scorso anno il Tuscan Rewind ed il Rally di Monza. Nelle prime gare stagionali sará Nicola Arena a dettargli le note, mentre negli eventi successivi ritornerá la fidata Giulia Zanchetta.

Queste sono le parole della Somaschini, da quest’anno portacolori dell’ACI Team Italia: “Sono molto contenta dell’esperienza nell’ ICE Challenge perché ho davvero imparato molto, anche grazie al prezioso supporto di piloti esperti, oltre ad essermi divertita tantissimo. La guida su ghiaccio ha dinamiche del tutto particolari ma ritengo sia stata propedeutica per la nuova stagione per la quale mi sono data nuovi obiettivi, inoltre, prendere confidenza con la guida della Citroen C3 R5 era uno step fondamentale per affrontare i prossimi progetti. C’è certamente tanto da lavorare e da migliorare, ma proprio per questo voglio misurarmi ad un livello più sfidante. In quest’ottica ho scelto di farmi aiutare da Nicola Arena per affinare la stesura delle note, che sono un altro tassello chiave del mio processo di apprendimento. Le belle gare e le novità introdotte nel Campionato Italiano Terra – tra cui i montepremi ed il titolo femminile – hanno reso questa serie davvero accattivante e la vedo come un ottimo banco di prova per proseguire la mia crescita. Non mancano altri programmi all’orizzonte, di respiro più internazionale nel Campionato Europeo (FIA ERC), anche per ampliare il raggio della mia attività di sensibilizzazione sulla fibrosi cistica da cui sono affetta, ma che si potranno definire solo più avanti in base agli sponsor e all’evolversi della situazione Covid. Ringrazio tutti i miei partner, che mi hanno dato la possibilità di essere al via di una nuova stagione agonistica e Aci Team Italia, che quest’anno mi ha inserito nel progetto dedicato ai giovani piloti emergenti, a cui spero di dare buone soddisfazioni impegnandomi sempre al massimo.”   

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Formula Regional: Pasma confermato da KIC Motorsport Successivo Marco Signor nuovamente al via del CIR

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.