Red Bull Rookies Cup: José Rueda trionfa a Portimão in Gara 1

Il pilota spagnolo apre la nuova stagione con la vittoria nella prima gara, svoltasi in Portogallo a supporto del Motomondiale

I giovani talenti del programma “Road to MotoGP” hanno inaugurato la stagione 2022 della Red Bull Rookies Cup a Portimão con la prima gara del Gran Premio del Portogallo. Lo spagnolo José Antonio Rueda ha ottenuto la prima vittoria dell’anno avendo la meglio su Casey O’Gorman e Collin Vejer, i quali completano il podio.

In una gara ridotta a 10 giri dopo la bandiera rossa sventolata in seguito alla caduta di Filippo Farioli in curva 9, il pubblico portoghese è stato deliziato da una gara di gruppo accattivante, con Tatchakorn Buasri che ha avuto grande risalto sin dall’inizio, approfittando di una partenza molto buona dall’ottavo posto insieme a Rueda, O’Gorman ed Ángel Piqueras. Anche Harrison Voight, coinvolto in una feroce battaglia con Piqueras, ha dato così il via ad un’intensa gara di gruppo, dove in lizza per il podio finale c’erano ben 7 piloti.

Complice la bagarre del gruppo di testa, Rueda e Piqueras ne hanno approfittato per staccarsi ed allungare, mentre gli altri piloti si sono dati battaglia per il podio. Verso la fine della gara Rueda comandava comodamente, ma è stato superato a tre giri dalla fine da Piqueras, che poi ha finito per cadere proprio nel bel mezzo della bagarre per la vittoria.

Rueda si è così involato al traguardo indisturbato e con ampio margine su O’Gorman, che è uscito vittorioso dalla lotta per la seconda posizione passando Veijer proprio sul traguardo, mentre Voight e Buasri hanno completato la top 5 davanti a Gabin Planques e Jacob Roulstone. Danial Sharil ha chiuso nono dietro Jakob Rosenthaler e davanti a Lorenz Luciano, che ha chiuso la top 10. Da segnalare il ritiro del nostro Luca Lunetta, coinvolto in un incidente con Máximo Quiles a pochi giri dalla fine mentre lottava per il podio.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Formula Regional: Beganovic domina a Monza la prima gara della stagione Successivo F3: Kaylen Frederick penalizzato di 5 secondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.