Supercross 250E: Jett Lawrence trionfa a Daytona

credits: Instagram Honda Racing US

Il pilota della Honda rimedia alla figuraccia di Arlington e si riprende la leadership solitaria in campionato

Dopo il passo falso di Arlington, Jett Lawrence è tornato al successo dominando la terza prova del Supercross 2022 East Coast, conquistando il secondo successo stagionale. Assenti per infortunio entrambi i suoi antagonisti principali (Austin Forkner e Jeremy Martin), per l’ufficiale HRC la vittoria è stata poco più di una formalità espletata nei primi metri dopo lo start, non prima di aver conquistato la prima posizione ai danni di Stilez Robertson, autore dell’holeshot.

La battaglia per il podio finale è stata serrata per tutta la durata della gara con Phil Nicoletti, RJ Hampshire e Pierce Brown che si sono alternati in seconda posizione. Robertson ha poi concluso in seconda posizione, mentre Cameron McAdoo (in difficoltà nel corso della gara) è riuscito in extremis a conquistare la terza posizione ai danni di Brown ed Enzo Lopes.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Rudy Michelini nella “top five” del Rally Il Ciocco: buone sensazioni all’avvio del Tricolore Successivo Supercross 450: Tomac da record a Daytona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.