Supercross 250E: La Triple Crown di St. Louis va ad RJ Hampshire

Il pilota dell’Husqvarna conquista il primo successo in carriera nel Supercross, sfruttando il passo falso di Jett Lawrence nella terza manche

Serata indimenticabile, quella di St. Louis sede dell’8° round della classe 250 East Coast del Supercross, per RJ Hampshire in quel del The Dome. Il pilota della Husqvara ha centrato la sua prima vittoria in carriera nel campionato AMA grazie ad una solida prestazione nell’evento Triple Crown, che nella serata di sabato scorso ha regalato più emozioni rispetto alla classe 450.

Il pilota Husqvarna è stato perfetto all’inizio, ottenendo tre holeshot e conducendo in testa la maggior parte della prima manche. Tuttavia nella seconda metà di gara è uscito fuori linea nella sezione ritmica principale, atterrando su un Tuffblox e schiantandosi duramente sul cemento del pavimento dello stadio. La vittoria di Gara 1 è così andata a Jett Lawrence.

In Gara 2 Hampshire si trovava ancora una volta in testa, ma questa volta Lawrence lo ha agganciato e superato, con l’alfiere Husqvarna che è quasi tornato in vantaggio con un tentativo di sorpasso all’ultima curva, che però lo ha messo a terra; Hampshire è risalito in sella ed ha guidato fino al traguardo per chiudere nuovamente in seconda posizione. In Gara 3, Hampshire ha lottato per la prima posizione con Pierce Brown, tenendo duro per la vittoria mentre Lawrence si è ritrovato al 20° posto dopo una brutta partenza ed una caduta nel primo giro.

Hampshire ha vinto facilmente la classifica generale dell’evento in quanto Lawrence non è andato oltre il 5° posto nell’ultima manche, chiudendo secondo assoluto con Mitchell Oldenburg sul terzo gradino del podio.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WRC: Dani Sordo presente al Rally di Portogallo Successivo Sanremo, l'apertura di N5 Italia va a Rigo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.