TCR Italy: Finalmente arriva la Fiat Tipo TCR?

La vettura costruita e sviluppata da Tecnodom Sport sta per ricevere l’omologazione

Quest’anno potremmo vedere la Fiat Tipo TCR al via del TCR Italy. La vettura, costruita e sviluppata da Tecnodom Sport, sta completando l’iter di omologazione e, non appena la documentazione verrà approvata da WSC Ltd, potrà scendere in pista e ottenere punti. Purtroppo i tempi sono molto stretti, ma Luca Rangoni (collaudatore e responsabile del progetto) spera di prendere parte al primo round della serie tricolore. L’obbiettivo della squadra italiana sarebbe quello di schierare una vettura per Jonathan Giacon.

Ecco cosa ha dichiarato Rangoni al sito Motorsport.com: “E’ una corsa contro il tempo, siamo tiratissimi perché il campionato inizia tra un paio di settimane, ma alla prima gara vogliamo esserci. Dovremo capire come WSC intenderà procedere con la fiche di omologazione, dato che la stiamo definendo. Ma contiamo di essere pronti. Abbiamo avuto diverse problematiche perché ci sono stati ritardi nelle consegne dei materiali, specialmente coi cambi Sadev, coi quali sto tribolando da dicembre. E’ comunque un investimento pazzesco, ma Domiziano (Giacon, il capo di Tecnodom, ndr) ci crede ormai da anni e quindi procediamo. Una macchina l’abbiamo, al momento ci sono tre scocche esistenti e le altre due sono in fase di allestimento. Ammetto di essere diventato matto perché è stato un lavoraccio! Ma la vettura deve essere omologata, assolutamente! Nel nostro piccolo quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto, pur non essendo una Casa costruttrice, ma tutto grazie ad una persona che ha una passione incredibile e tantissima voglia di competere, oltre che di investire. Personalmente sono abbastanza fiducioso che l’auto possa andare bene, però alla fine non sono le parole che contano, ma i fatti. Quando arriveremo in pista vedremo se avremo avuto ragione o torto. Intanto possiamo dire ufficialmente che ci saremo, non vogliamo nasconderci”.

Nel 2020 Rangoni ha disputato il round di Monza del TCR Europe grazie all’ok di Marcello Lotti, capo del TCR. La vettura ha conquistato un tredicesimo e un diciassettesimo posto.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Moto3: David Salvador sostituirà John McPhee ad Austin Successivo MotoGP: Marc Márquez al rientro ad Austin

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.