TCR Italy: Sabatino Di Mare punta al titolo nella classe DSG

credits: ACI Sport

Il pilota campano punta ad imporsi nel campionato italiano, dopo l’ottimo debutto dell’anno scorso. Guiderà ancora la CUPRA del team DMP Motors

Sabatino Di Mare continuerà la sua avventura nel TCR Italy con il team DMP Motors. Il pilota campano, dopo aver sfiorato il titolo DSG nel 2021, anno del suo esordio nella serie tricolore, cercherà di conquistarlo nel 2022, dove sarà nuovamente al volante della CUPRA TCR DSG nella scuderia di famiglia, fondata dal padre Pasquale nel lontano 1983.

Sabatino Di Mare: “Ho l’entusiasmo alle stelle perché sono sicuro che anche quest’anno il livello dei concorrenti sarà elevato e questo renderà il campionato ancora più competitivo. Il mio staff tecnico, lo scorso anno, mi è sempre stato accanto, assecondando le mie scelte e fornendomi una vettura sempre al top, gara dopo gara. Quindi, nonostante il 2022 sia per me solo il secondo anno nel TCR DSG, sono sicuro di potermi esprimere al meglio già in occasione del primo weekend di gara, a Monza.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Jolly Racing Team “d’oro” al Rally Terra Valle del Tevere: vittoria di Riccardo Baroncelli nella categoria “Over 55” Successivo TCR Italy: Carlo Tamburini al debutto con MM Motorsport

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.