WRC: Andreas Mikkelsen e M-Sport insieme nel 2022?

Andreas Mikkelsen e M-Sport affronteranno insieme la prossima stagione del FIA World Rally Championship? In un’intervista rilasciata al sito dirtfish.com, il pilota norvegese ha dichiarato che la squadra britannica sarebbe il posto ideale per un suo ritorno a tempo pieno nella massima categoria del Mondiale Rally. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“Credo che non ci saranno nuovi costruttori in arrivo nel 2022. Sappiamo anche che M-Sport è molto brava e competitiva. Ricordate cosa ha fatto Sébastien Ogier con la Fiesta nel 2017, quando lui ed M-Sport vinsero sia il titolo Piloti che quello Costruttori. Sembra che sia sempre così, con M-Sport che parte subito forte e gli altri costruttori che recuperano dopo un po’. Per me, M-Sport sarebbe un ottimo team con il quale correre il Mondiale Rally del 2022”.

Mikkelsen ha aggiunto che gli piacerebbe lavorare sulla nuova vettura ibrida che vedremo il prossimo anno:

“Quest’anno ho un accordo Toksport per correre nel WRC2 e nel FIA European Rally Championship. Quando sono disponibile posso fare un po’ di lavoro [per M-Sport]. Ho molta esperienza nello sviluppare le nuove auto: ho lavorato molto con Volkswagen, Citroën, Skoda e Hyundai. Per la Polo, fin dal 2012 ho fatto molto sviluppo guidando con Jari-Matti Latvala, Sébastein Ogier e Dieter Depping. Penso che tutti sappiano che quest’anno mi serve come trampolino di lancio per tornare nel WRC a tempo pieno per la prossima stagione . Ho ottimi rapporti con Skoda e Toksport. Nel 2017 ho vinto alcuni rally con la Fabia e questo mi ha aiutato molto per ritornare nel WRC. Voglio tornare e, come giá ho detto, M-Sport è un ottimo team.”

Secondo vari rumors, M-Sport potrebbe sostituire la Fiesta con la Puma.

Foto: rallye-magazin.de

Andrea Galati Giordano

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Renault prossimo fornitore della Williams? Successivo IMSA: Wayne Taylor Racing conquista per la terza volta consecutiva la 24 Ore di Daytona. Ferrari quarta nella GT Le Mans

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.