WRC: Elfyn Evans si aggiudica il Rally di Finlandia

Il pilota gallese tiene ancora aperta la lotta al titolo

Un super Elfyn Evans ha vinto la 70° edizione del Rally di Finlandia, terzultimo round del FIA World Rally Championship 2021. Grazie ai quattro scratch di fila fatti segnare nel giro mattutino di ieri, il pilota gallese è riuscito a piazzare la propria Toyota Yaris WRC Plus davanti alle Hyundai i20 WRC Coupè di Ott Tänak e di Craig Breen. I due piloti di Hyundai Motorsport erano partiti alla grande nella giornata di venerdì, ma poi si sono dovuti arrendere dagli attacchi di Evans. Il gallese, vincitore anche della Power Stage, ha quindi concluso la gara davanti a Tänak ( +14.1) e Breen (+42.2), quest’ultimo autore ancora una volta di un’ottima prestazione. Ottimo il quarto posto ottenuto da Esapekka Lappi. Il pilota finlandese è ritornato al volante di una WRC Plus dopo quasi un anno dall’ultima volta e non ha fatto brutta figura. In gara con una Toyota Yaris WRC Plus, Lappi ha concluso davanti a Sébastien Ogier, rallentato nella Power Stage da un calo di potenza del motore della sua Yaris. Inoltre, il francese è stato penalizzato di un minuto al termine della giornata di ieri per non aver allacciato bene il casco prima di prendere il via della PS12. Sesto e settimo posto anonimi per le due Ford Fiesta WRC Plus guidate da Gus Greensmith e da Adrien Fourmaux, mentre è stata una gara da dimenticare per Takamoto Katsuta, per Kalle Rovanpera e per Thierry Neuville. I piloti della Toyota hanno alzato la bandiera bianca in seguito a due incidenti, per fortuna senza conseguenze per gli equipaggi, mentre il belga si è ritirato a causa della rottura del radiatore, danneggiatosi dopo un salto. La sua Hyundai, infatti, ha sbattuto violentemente il frontale. Nell’impatto si è rotto l’impianto delle luci supplementare e, appunto, il radiatore. Ritornando alla classifica assoluta, in ottava piazza troviamo Teemu Suninen, il migliore tra i protagonisti del WRC2. L’ex pilota di M-Sport ha preceduto la Citroen C3 Rally2 di Mads Ostberg e la Skoda Fabia Rally2 Evo di Emil Lindholm, vincitore nel WRC3. Gara da dimenticare invece per Oliver Solberg, protagonista di un’uscita di strada con la nuova Hyundai i20 Rally2. I protagonisti del Mondiale Rally ritorneranno a darsi battaglia tra due settimane al Rally di Spagna.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: van der Mark riporta la BMW alla vittoria nella Superpole Race di Portimão Successivo MXGP: Prado beffa Herlings a Teutschenthal in Gara 1. Violento scontro tra i due dopo il traguardo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.