WRC: Enrico Brazzoli e Movisport insieme nel WRC2

Enrico Brazzoli disputerà cinque appuntamenti del FIA World Rally Championship 2021. Il programma del portacolori della Movisport prevede per il momento il Rally di Monte-Carlo, il Rally del Portogallo ed il Rally Italia Sardegna, mentre le altre due tappe verranno annunciate successivamente. Brazzoli correrà nel WRC2 al volante della Skoda Fabia Evo Rally2 della PA Racing.

Queste sono le sue dichiarazioni: ”Partiamo per un programma ambizioso. Non tanto per dire di sfidare i tanti nomi che saranno al via della serie ma per l’impegno che comporta, sia di tempo, che economico ed anche umano. Siamo reduci, con Barone, da un 2020 particolarmente sofferto, dall’incidente di Roma che ci ha bloccati a comunque tutta la situazione pandemica che non ha certo aiutato nessuno, prendiamo quindi questa opportunità insieme a PA Racing e Movisport per guardare lontano con fiducia, un programma che serva da stimolo per dire la nostra e per dare anche immagine a tutti coloro che saranno al nostro fianco. Non vediamo l’ora di iniziare, a Montecarlo ho corso per cinque edizioni, la considero un po’ la gara “di casa”, magari sarà tutto diverso, senza il pubblico, ma vogliamo partire bene per questa importante parentesi sportiva, cercando di portare punti iridati alla scuderia, lavorando con impegno professionale, senza lasciare nulla al caso”.

Al fianco di Brazzoli ci sarà il fidato Maurizio Barone.

Andrea Galati Giordano

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Valtteri Bottas al via dell'Arctic Lapland Rally con una Citroën DS3 WRC Successivo Moto2: Tetsuta Nagashima annuncia che non correrà nel 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.