WRC: Kalle Rovanperä si porta a casa il Rally del Portogallo

Terzo successo consecutivo per il finlandese

Foto: Kalle Rovanperä

Continua il momento magico di Kalle Rovanperä. Il pilota finlandese, infatti, ha vinto il Rally del Portogallo, quarto atto del FIA World Rally Championship. Il portacolori della Toyota, vincitore anche della Power Stage, ha preceduto la vettura gemella condotta da Elfyn Evans. Il gallese ci ha provato in tutti i modi a superare il finlandese, ma alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza. La Toyota avrebbe potuto centrare una grandissima tripletta, ma Dani Sordo, grazie al secondo posto ottenuto nella Power Stage, ha superato Takamoto Katsuta, con il giapponese che ha chiuso in quarta piazza a soli 2″1 dal pilota spagnolo. Thierry Neuville non è riuscito ad andare oltre al quinto posto, ma la sua gara è stata pesantemente penalizzata dal problema verificatosi venerdì pomeriggio, quando nel tratto di trasferimento tra la PS7 e la PS8 ha perso una ruota in seguito alla rottura del semiasse. Alle spalle del pilota belga troviamo Ott Tänak. L’estone è stato rallentato da un paio di forature e da un problema al semiasse, ma nelle prove odierne è riuscito a siglare degli ottimi tempi che gli hanno permesso di mettere la propria Hyundai i20 Rally1 davanti alle due Ford Puma Rally1 di Pierre-Louis Loubet, autore di un’ottima gara, e di Craig Breen, rallentato nel finale da un problema ai freni. Adrien Fourmaux ha finalmente concluso una gara dopo i tre ritiri consecutivi. Per il francese è arrivato un nono posto. Gara da dimenticare invece per i due Sébastien. Dopo essere stato costretto al ritiro nella prima tappa a causa di una toccata, Loeb ha dovuto alzare bandiera bianca anche nella giornata di ieri in seguito ad un problema al motore della Puma Rally1, mentre il weekend di Ogier è stato segnato da due forature, da un’uscita di strada e da un problema al sistema ibrido. Di certo non ci aspettavamo questa gara sfortunata per i due alieni, ma al Safari Rally avranno modo per rimettersi in gioco.

Colpo di scena nel WRC2. Teemu Suninen esce nelle Power Stage e lascia la vittoria a Yohan Rossel. Il pilota francese ha piazzato la sua C3 Rally2 davanti alla Fabia Rally2 Evo di Kajetan Kajetanowicz, mentre il podio è stato completato da Chris Ingram.

Foto: Yohan Rossel

Sami Pajari ha conquistato un’ottima doppietta vincendo il WRC3 ed il FIA Junior Championship. Il finlandese ha piazzato la sua Ford Fiesta Rally3 davanti alla vettura gemella condotta da Lauri Joona. McRae Kimathi ha completato il podio del WRC3, mentre Robert Virves ha completato quello dello Junior.

Foto: Sami Pajari

Infine, bisogna menzionare la 30esima posizione assoluta del nostro Fabrizio Arengi Bentivoglio (quinto nel WRC2 Master) ottenuta con una Fabia Rally2 Evo. I protagonisti del FIA World Rally Championship torneranno a battagliarsi tra due settimane al Rally Italia Sardegna.

Classifica Finale:

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F2: Drugovich fa doppietta a Barcellona vincendo anche la Feature Race Successivo F1: È doppietta Red Bull a Barcellona. Verstappen vince, Leclerc si ritira

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.