WRC: l’Ypres Rally pronto a sostituire il Rally di Gran Bretagna

Manca ancora l’ufficialitá, ma sembra ormai cosa fatta: l’Ypres Rally entrerá quest’anno nel calendario del FIA World Rally Championship in sostituzione del Rally di Gran Bretagna. La tappa britannica stava lavorando ad un cambio di location, con l’Irlanda del Nord che avrebbe ospitato volentieri i protagonisti del WRC ma, nonostante gli sforzi da parte degli organizzatori, non é stato trovato un accordo in tempo. Ed ecco che l’Ypres Rally é pronto a prendere la palla al balzo, con gli organizzatori della gara belga che accolgono a braccia aperte la data lasciata libera dai britannici, ovvero il weekend del 19-22 agosto. Il Rally di Gran Bretagna dovrebbe ritornare nel WRC il prossimo anno. Ma c’é ancora speranza di vedere il Rally di Monza nel calendario del Mondiale Rally? La gara brianzola potrebbe prendere il posto del Safari Rally, con quest’ultimo che potrebbe essere cancellato in seguito alla crisi sanitaria che il Kenya sta affrontando a causa del Covid-19.

Andrea Galati Giordano

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1, Max Verstappen: "Devi sempre distruggere il tuo compagno di squadra" Successivo Sidecar WC: pubblicato il calendario provvisorio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.