WRC: Ott Tänak vince a casa di Kalle Rovanperä. M-Sport se ci sei batti un colpo

L’estone si difende dagli attacchi del portacolori della Toyota e si porta a casa il Rally di Finlandia

Foto: Ott Tänak

Uno straordinario Ott Tänak ha vinto la 71esima edizione del Rally di Finlandia, ottavo round del FIA World Rally Championship. La gara del pilota estone è stata semplicemente fantastica. Dopo aver preso il comando nella giornata del venerdì, il portacolori della Hyundai è stato poi bravissimo a difendersi dagli attacchi di un mostruoso Kalle Rovanperä. Il finlandese ci ha provato in tutti i modi a piazzare la sua Toyota GR Yaris Rally1 davanti alla Hyundai i20 N Rally1 di Tänak, ma alla fine si è dovuto accontentare de secondo posto finale. Questo piazzamento e i cinque punti extra della Power Stage lo hanno avvicinato ulteriormente al titolo. Esapekka Lappi è riuscito a concludere in terza piazza nonostante nella penultima prova si sia cappottato. Il finlandese ha preceduto la vettura gemella condotta da Elfyn Evans, mentre alle spalle del pilota gallese troviamo un anonimo Thierry Neuville, molto in difficoltà su queste strade. Sesto posto finale per Takamoto Katsuta, mentre è stata un’altra gara difficile per M-Sport. Gus Greensmith si è tenuto lontano dai guai ed è riuscito a concludere in settima piazza, mentre Jari Huttunen ha piazzato la sua Ford Puma Rally1 in decima posizione dopo aver lottato per tutta la gara con un problema al servosterzo. Buono il debutto del pilota finlandese con una Rally1. Gara da dimenticare invece per gli altri tre alfieri della squadra britannica. Adrien Fourmaux ha rovinato la sua gara nella giornata del venerdì con una toccata, mentre Pierre-Louis Loubet ha dovuto alzare bandiera bianca nella Power Stage dopo aver riscontrato un problema meccanico. Craig Breen è riuscito ad ottenere quattro punti nella Power Stage grazie al secondo tempo, ma la sua corsa è stata rovinata ieri in seguito ad una toccata che ha letteralmente staccato la ruota posteriore destra. Hyundai ha vinto anche nel WRC2 grazie a Teemu Suninen. Il finlandese ha piazzato la sua i20 N Rally2 davanti alla Fabia Rally2 Evo di Emil Lindholm. Sul terzo gradino del podio troviamo Egon Kaur, seguito da Hayden Paddon, autore di una buona gara con la i20 N Rally2. Lauri Joona ha invece dominato tra i protagonisti del WRC3. Il pilota di casa ha concluso davanti a Jan Černý ed Henri Timonen. Il FIA World Rally Championship tornerà tra due settimana con l’Ypres Rally.

Foto: Teemu Suninen
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WTCR: Berthon trionfa in Alsazia in Gara 1 Successivo Moto3: Dennis Foggia torna al successo a Silverstone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.