WSBK: Davies davanti a tutti nei test ad Aragón

credits: worldsbk.com

Tra i dieci piloti della WorldSBK a testare nel circuito di Aragón, è Chaz Davies a spuntarla. Il britannico, in forze al Team GoEleven, si è concentrato in particolare su alcuni aspetti del telaio e dell’elettronica, montando anche delle gomme di qualifica e riuscendo a piazzare il tempo di 1’49.878.

Lo segue proprio colui che è stato chiamato a sostituirlo nel team ufficiale Aruba.it – Ducati, Michael Rinaldi, che si piazza a poco meno di un decimo da Davies. In questa prima giornata di test, il riminese ha concluso ben 70 giri, registrando anche una caduta senza conseguenze in curva 12. A chiudere la top 3 c’è il suo compagno di squadra, Scott Redding, e anche lui si è concentrato molto sulla lunga distanza, portando a termine 64 giri e provando nuovi aggiornamenti sull’elettronica.

Garrett Gerloff si piazza al quarto posto con la Yamaha YZF R1, a mezzo secondo dal primo. Il Campione del Mondo Moto2 2014, Tito Rabat, che esordisce quest’anno in WSBK con il Barni Racing Team con una Ducati Panigale V4 R, è stato quello che ha completato più giri in assoluto: 91. Gli altri due italiani, Andrea Locatelli e Axel Bassani, chiudono rispettivamente 6° e 7°, entrambi alla loro prima esperienza nella categoria. Per Locatelli si segnala anche una caduta in curva 4, che lo ha costretto a tornare in pista con la moto di riserva.

Problemi tecnici nella mattinata per la Yamaha di Kōta Nozane, che nonostante ciò è comunque riuscito ad ottenere l’ottava posizione alla sua prima volta in carriera ad Aragon. Dopo un 2020 segnato da alcune wild card nella categoria per Christophe Ponsson, il pilota della Alstare Yamaha correrà per intero la prossima stagione e guadagna quest’oggi la 9° posizione. Al decimo posto Niccolò Canepa, che ha sostituito Toprak Razgatlıoğlu ancora positivo al Covid-19.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Razzini guarda il bicchiere mezzo pieno a Sanremo Successivo EWC: Nuova data per Le Mans. Posticipata la tappa di Oschersleben

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.