WSBK: Haslam arriva in extremis ad Assen con Pedercini

Silverstone Test, Bennetts British Superbikes,

Il pilota britannico sostituirà Loris Cresson, che ieri ha annunciato la separazione con la squadra di Lucio Pedercini

Rientro anticipato per Leon Haslam nella World Superbike. Il pilota britannico, quest’anno tornato con Kawasaki nel British Superbike, avrebbe dovuto disputare da wild card gli appuntamenti di Misano, Donington Park, Most e Portimão con il team Pedercini, tornando nel Mondiale Superbike solamente a giugno.

In seguito alla separazione tra la squadra italiana e Loris Cresson, Lucio Pedercini ha deciso di chiamare Haslam in extremis per essere presente già in questo weekend nel Gran Premio d’Olanda. Il pilota britannico volerà alla volta di Assen direttamente da Oulton Park, dove ha appena concluso un test per il BSB, e sarà già pronto a scendere in pista nelle prove libere di domani.

Lucio Pedercini, Team Principal: “È un’inaspettata prima apparizione come wild card con noi per Leon, che ora parteciperà ad almeno cinque gare per noi in questa stagione. Ci dispiace che non siamo stati in grado di continuare con il nostro piano originale per il 2022, ma lo spettacolo deve andare avanti e siamo lieti di accogliere Leon di nuovo nella squadra prima di quanto avevamo previsto. Andiamo nel fine settimana fiduciosi di raggiungere tre risultati solidi.

Leon Haslam: “Ho bei ricordi di Assen nel corso degli anni e quindi quando si è presentata l’opportunità di correre con il team Pedercini in una gara aggiuntiva è stato facile dire di sì. Ho corso con la squadra in passato ed ho ottenuto una top 5 in Qatar e so come lavorano. Sarà difficile arrivare subito al secondo round senza test sulla moto e con un campionato così forte quest’anno, ma sapendo che correremo insieme anche in altre quattro gare dopo questa sono fiducioso che potremo ottenere molte informazioni preziose ed avere un weekend positivo insieme.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ott Tänak tuona contro l'ibrido: "Ancora non va bene per i Rally" Successivo MotoGP: Lorenzo Savadori wild card a Portimão ed Jerez

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.