WSBK: la HRC potrebbe puntare sui giovani

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
Credits: Iker Lecuona Twitter

Secondo gli ultimi rumors, Iker Lecuona e Xavi Vierge passeranno nella World Superbike con la Honda ufficiale nel 2022

Continuano ad arrivare indiscrezioni interessanti per il mercato piloti della World Superbike, in particolar modo nei confronti del team HRC.

Sembra infatti completamente sfumata l’ipotesi Chaz Davies e quella di Tom Sykes, giudicati ormai troppo anziani per avviarsi ad un programma come quello necessario per la Honda CBR1000RR-R. La stessa cosa sembra essere stata decisa nei confronti di Dominique Aegerter, il quale continuerà nella World Supersport, e di Leon Haslam, il quale non vedrà il proprio contratto firmato.

La HRC starebbe quindi optando su una line-up completamente giovane e proveniente dal Motomondiale, ovvero Iker Lecuona e Xavi Vierge. Entrambi ne hanno parlato nel corso del fine settimana e, mentre per il primo sembra ormai cosa fatta, nel caso del secondo se ne sta ancora discutendo, seppur in maniera avanzata.

Probabilmente la presenza di Alberto Puig ha influito sulla decisione del team manager Leon Camier e di Tetsuhiro Kuwata, essendo entrambi piloti spagnoli.

Scopriremo in questi giorni se le indiscrezioni si riveleranno giuste.

Precedente WRC: Hyundai e M-Sport tuonano contro gli organizzatori del Rally di Monte-Carlo Successivo WSBK: Commozione cerebrale per Tom Sykes. Rimarrà in osservazione a Barcellona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.