WSBK: Orari TV del GP di Catalogna

Il paddock della World Superbike approda a Barcellona per il primo round della tripletta iberica. Dirette Sky, differite su TV8

Dopo una settimana di pausa, il paddock del Mondiale delle derivate di serie tornerà in azione al Circuit de Catalunya in occasione del primo round della tripletta iberica Barcellona-Jerez-Portimão. Nonostante sia stato confermato il GP dell’Argentina e quello dell’Indonesia sia ancora in standby, queste tre gare saranno le ultime della World Supersport 300.


Grandi bagarre ci si aspetta dai due contendenti al titolo, Jonathan Rea e Toprak Razgatlıoğlu. Il turco della Yamaha sta rendendo difficile la corsa al settimo alloro consecutivo di Rea, ed è attualmente al comando della classifica generale grazie alle sue incredibili prestazioni nell’arco di tutta la stagione, dove ha mancato il podio in quattro occasioni, una delle quali chiusa con uno zero, per colpa del compagno di marca Garrett Gerloff, che l’ha tirato giù ad Assen in Gara 2.

Molto più costante il nordirlandese, che ha mancato il podio solamente in due occasioni ed ha riportato solamente uno zero in classifica dopo la caduta a Most in Gara 1. I due piloti sono separati di soli 7 punti in favore di Razgatlıoğlu, ma la battaglia si farà ancora più infuocata a Barcellona.

Scott Redding sembra ormai tagliato fuori dalla lotta per campionato, ma ha già consolidato la terza posizione finale, in quanto ha un vantaggio di oltre 100 punti sul quarto classificato Andrea Locatelli. Il pilota italiano ha scavalcato Alex Lowes in classifica e si è messo al quarto posto, forte di 12 top 5 consecutive a partire dal GP d’Olanda, weekend in cui ha cambiato passo rispetto all’inizio di stagione.

Locatelli ha un vantaggio di soli 10 punti sull’inglese della Kawasaki, a sua volta braccato da Michael Rinaldi che lo insegue a 5 punti di distanza. Anche Tom Sykes, Michael van der Mark e Gerloff sono matematicamente in lotta per la quarta posizione, che vede ben 6 piloti racchiusi in 39 punti.

Dopo aver interrotto anticipatamente il rapporto con il team Pedercini, Samuele Cavalieri terminerà la stagione 2021 con il Barni Racing Team al posto di Tito Rabat, che ha interrotto il rapporto con la squadra di Marco Barnabò.

Ci sarà grande emozione, almeno per noi, nel vedere in pista la flotta Yamaha scendere in pista con la livrea celebrativa dei 60 anni di colore bianco e rosso.


Nella World Supersport Steven Odendaal avrà una grande occasione per accorciare in campionato sul leader Dominique Aegerter, in quanto lo svizzero salterà il round di Barcellona per affrontare l’ultimo round di Misano della MotoE. I punti di differenza fra i due piloti sono ben 62, ma le due gare sul tracciato di Montmeló assegneranno un totale di 50 punti. Il sudafricano, quindi, potrebbe ridurre il divario a soli 12 punti e riaprire il Mondiale.

Il team Ten Kate, vista l’assenza di Aegerter, ha deciso quindi di sostituirlo con Simon Jespersen. Analoga la situazione di María Herrera, la quale correrà nella serie elettrica e sarà sostituita dal nostro Matteo Patacca. Nuova avventura per Randy Krummenacher, il quale ha lasciato l’EAB Racing Team per approdare in CM Racing, dove sostituirà fino a fine stagione l’infortunato Luca Bernardi. Al suo posto correrà Glenn van Straalen.

Infine la situazione di GMT94. Anche il team francese disporrà della livrea speciale, e correrà ancora una volta con Andy Verdoïa, mentre Ludovic Cauchi sostituirà Jules Cluzel, ancora non al 100% dopo l’incidente di Magny-Cours.


Come al solito sarà Sky Sport Action a trasmettere in diretta l’intero weekend, mentre TV8 trasmetterà in differita solamente le gare della Superbike

Dirette Sky

Venerdì
Ore 10:25/11:30 – FP1 WSBK
Ore 14:55/16:00 – FP2 WSBK

Sabato
Ore 09:40/10:20 – Superpole WSSP300
Ore 10:20/11:05 – Superpole WSSP
Ore 11:05/11:50 – Superpole WSBK
Ore 12:40/13:30 – Gara 1 WSSP300
Ore 14:00/14:35 – Gara 1 WSBK
Ore 15:10/15:05 – Gara 1 WSSP

Domenica
Ore 11:00/11:20 – Superpole Race WSBK
Ore 12:25/13:20 – Gara 2 WSSP
Ore 13:40/14:30 – Gara 2 WSSP300
Ore 15:15/15:45 – Gara 2 WSBK

Differite TV8

Sabato
Ore 16:15/16:45 – Gara 1 WSBK

Domenica
Ore 16:00/16:30 – Superpole Race WSBK
Ore 17:00/17:30 – Gara 2 WSBK

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Aston Martin conferma Vettel e Stroll per il 2022 Successivo Moto3: Iván Ortolá è il primo nome di MTA per il 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.