WSBK: Orari TV del GP di Navarra

Debutta ufficialmente il Circuito di Navarra. Riprende la lotta fra Rea e Razgatlıoğlu. Assente la WSSP300

Il Campionato del Mondo Superbike entra sempre più nel vivo, ed ora il paddock fa tappa al Circuito de Navarra per il settimo Round stagionale. Il round di Navarra porta il mondiale delle derivate di serie su una pista del tutto inedita per la seconda volta nell’arco di due settimane, dopo l’appuntamento andato in scena in Repubblica Ceca all’Autodrom Most. Le piste inedite regalano sempre grande spettacolo, nuove rivalità e nuovi vincitori.

In un evento dove sarà assente la Supersport 300, gli occhi saranno puntati tutti sulla Superbike e la Supersport, dove da una parte si riaccenderà la lotta fra Jonathan Rea e Toprak Razgatlıoğlu, e dall’altra Steven Odendaal dovrà cercare di massimizzare il più possibile i risultati per evitare di rendere ancora più facile la vittoria del campionato a Dominique Aegerter, in grandissima forma nel 2021.


Per quanto riguarda la Superbike, vedremo nuovamente in azione il team Puccetti Racing con Lucas Mahias. A causa delle condizioni fisiche non perfette del pilota francese dopo l’operazione allo scafoide, il team di Manuel Puccetti ha deciso di non correre a Most e di concentrarsi esclusivamente sulla Supersport, per dare il massimo supporto a Can Öncü e Phillip Öttl.

Oltre a Mahias tornerà in griglia anche Leandro Mercado, che ha contratto il covid prima del round di Most ed è stato sostituito in Repubblica Ceca da Alessandro Delbianco. Il pilota spagnolo ha superato il periodo di quarantena necessaria e potrà tornare regolarmente in pista sulla Honda del team MIE Racing.

Sempre parlando di team privati, la Suzuki tornerà nuovamente nella WorldSBK dopo le partecipazioni in Supersport con Eemeli Lahti e Luca Grünwald, schierando Naomichi Uramoto in qualità di wild card.


In Supersport il Team MS Racing dovrà fare a meno di Paweł Szkopek, che ha deciso di terminare anticipatamente la stagione 2021 per riprendersi meglio dall’infortunio alla gamba. Con anche Marc Alcoba infortunato, il team spagnolo potrà comunque contare sull’apporto di Borja Gómez ed Oscar Gutiérrez, che affronteranno il round spagnolo in qualità di wild card dopo averci già corso nell’ESBK.

Il team Kallio Racing dovrà ancora fare a meno di Hannes Soomer, che verrà sostituito da Simon Jespersen. Il team GMT94 schiererà Dani Valle al fianco di Jules Cluzel in sostituzione di Federico Caricasulo, mentre Danny Webb (che ha annunciato la separazione dal team Wepol Racing) verrà sostituito da David Sanchís Martínez. Il team Motozoo Racing, infine, si presenterà con Hikari Okubo al posto di Shogo Kawasaki.


Il Gran Premio di Navarra sarà visibile interamente su Sky, che trasmetterà tutte le sessioni della Superbike, mentre per la Supersport farà vedere soltanto le qualifiche e le gare. TV8 trasmetterà solamente le gare della Superbike, con Gara 1 e Gara 2 in diretta e la Superpole Race in differita.

Dirette Sky

Venerdì
Ore 10:25/11:30 – FP1 WorldSBK
Ore 14:55/16:00 – FP2 WorldSBK

Sabato
Ore 10:20/11:05 – Superpole WorldSSP
Ore 11:05/11:50 – Superpole WorldSBK
Ore 14:00/14:35 – Gara 1 WorldSBK
Ore 15:10/16:05 – Gara 2 WorldSSP

Domenica
Ore 11:00/11:20 – Superpole Race WorldSBK
Ore 12:25/13:20 – Gara 2 WorldSSP
Ore 14:00/14:30 – Gara 2 WorldSBK

Orati TV8

Sabato
Ore 14:00/14:30 – Gara 1 WorldSBK (DIRETTA)

Domenica
Ore 13:00/13:30 – Superpole Race WorldSBK (DIFFERITA)
Ore 14:00/14:30 – Gara 2 WorldSBK (DIRETTA)

Precedente CEV Moto3: Dettwiler positivo al covid. Al suo posto Bartolini Successivo WRC: Monza prende il posto del Giappone?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.