WSBK: Oscar Gutierrez correrà in Francia e Spagna con Pedercini

credits: Pedercini Racing

Il pilota spagnolo correrà nel round di Magny-Cours e Barcellona al posto di Leon Haslam, impegnato nel British Superbike a Snetterton ed Oulton

Prosegue il ricambio di piloti che il team Pedercini sta attuando in questa stagione dopo il brusco divorzio con Loris Cresson. La squadra italiana, team satellite Kawasaki, aveva inizialmente offerto a Leon Haslam la possibilità di disputare quattro wild card accanto al pilota belga, ma ha poi dovuto impiegarlo come suo sostituto ad Assen.

Ad Estoril la squadra di Lucio Pedercini ha puntato su Isaac Viñales per correre il GP portoghese, visto anche l’impegno di Haslam nel weekend di Donington Park del British Superbike, per poi chiamare Alessandro Delbianco a Misano, dove inizialmente avrebbe dovuto correre Haslam, chiamato dalla squadra ufficiale Kawasaki nei test in preparazione per la 8 Ore di Suzuka. Con Haslam impegnato nel terzo round del Mondiale Endurance FIM EWC, il team Pedercini ha chiamato Ryan Vickers dal BSB, facendolo esordire nel Mondiale Superbike.

Con Haslam nuovamente impegnato nel British Superbike ad inizio settembre, con il round di Snetterton, il team Pedercini ha deciso di far debuttare lo spagnolo Oscar Gutierrez, che si sta ben comportando nella ESBK, dov’è attualmente 4° dietro a piloti del calibro di Tito Rabat, Ilya Mikhalchik e Borja Gómez. Inoltre Gutierrez sarà impegnato anche nel round di Barcellona di fine settembre, in quanto Haslam sarà sempre impegnato nel BSB ad Oulton Park. Una grande occasione per lo spagnolo, che conosce già molto bene la pista e proprio in questi giorni sta prendendo confidenza con la Ninja ZX-10RR sulla pista catalana con il team Pedercini.

Lucio Pedercini, Team Manager: “Siamo molto contenti dei progressi che Oscar ha fatto in Catalunya e di essere riusciti a trovare un accordo per farlo correre con noi in Francia e Spagna. Ha un grande potenziale e non vediamo l’ora di vedere cosa riusciremo a fare insieme.

Oscar Gutierrez: “Mi sono adattato bene alla Kawasaki, che è una moto nuova per me. Anche le gomme sono nuove e mi sto godendo l’esperienza del Mondiale Superbike. Non vedo l’ora che arrivi l’ultimo giorno di test in Catalunya e di correre in Francia e nella mia gara di casa per il team Pedercini.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Moto3: Ayumu Sasaki trionfa al Red Bull Ring dopo un doppio Long Lap Penalty Successivo Moto2: Vittoria e leadership per Ogura in Austria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.