WSBK: Pole record di Rea ad Estoril

credits: Twitter World Superbike

Il pilota della Kawasaki conquista la prima pole dell’anno limando di oltre mezzo secondo il precedente record siglato da lui stesso

Jonathan Rea si inventa un giro clamoroso e conquista la Superpole del Gran Premio dell’Estoril 2022, valevole come terzo appuntamento stagionale del Mondiale Superbike. Il nordirlandese della Kawasaki ha sbriciolato il record della pista lusitana (che aveva stabilito l’anno scorso in 1:35.876) con un clamoroso 1:35.346, ottenendo la prima pole dell’anno e la 36ª complessiva in carriera.

Prestazione cronometrica di grande spessore anche per il campione del mondo in carica Toprak Razgatlıoğlu, secondo in qualifica a soli 91 millesimi dal tempone di Rea in sella alla sua Yamaha R1. Completa la prima fila in terza piazza il leader del campionato Álvaro Bautista, che ha pagato però 617 millesimi dalla vetta con la sua Ducati Panigale V4 R.

Quarta posizione a 16 millesimi dalla top 3 per la BMW del britannico Scott Redding, davanti ai piloti italiani Andrea Locatelli e Michael Rinaldi, staccati rispettivamente di 852 ed 890 millesimi dalla testa della graduatoria. Oltre un secondo di gap per tutti gli altri, a partire dal settimo posto di Iker Lecuona con la Honda. 14° Axel Bassani con la Ducati del team Motocorsa.

Tra le tante defezioni in questo round, segnaliamo innanzitutto quella di Garrett Gerloff, dichiarato non idoneo dopo un incidente nelle FP3 e riportando una profonda ferita al ginocchio sinistro. Come già annunciato ieri, è assente anche Michael van der Mark, vittima di una caduta durante la prima parte delle FP1. L’olandese è già stato operato al femore destro e si attendono ulteriori informazioni circa il suo ritorno in pista.

Già annunciato anche che Marvin Fritz sostituisce Roberto Tamburini, con il pilota tedesco che ha concluso la Superpole con il 16° tempo davanti a Xavi Forés, chiamato all’ultimo per sostituire Philipp Öttl, che a causa di un incidente nelle FP2 si è fratturato una clavicola.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP: Aegerter demolisce il record di Estoril e conquista una splendida pole position Successivo F3: Vidales trionfa nella Sprint Race di Barcellona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.