WSBK: Posticipato di una settimana il GP dell’Indonesia

Per motivi logistici il round di Mandalika è stato spostato avanti di una settimana e si disputerà dal 19 al 21 novembre

Nella scorsa giornata di sabato, durante il Gran Premio di Spagna della World Superbike al Circuito de Jerez – Ángel Nieto, FIM e Dorna hanno comunicato il posticipo di una settimana del Gran Premio dell’Indonesia. La motivazione risiede nella logistica e nell’organizzazione, in modo da permettere lo svolgimento anche degli ultimi due round stagionali dell’Asia Talent Cup al Mandalika International Street Circuit.

Per evitare la concomitanza con il Gran Premio della Comunità Valenciana, ultimo appuntamento stagionale del Motomondiale, si è deciso di spostare di una settimana l’ultimo round del Mondiale delle derivate di serie, in modo da offrire la migliore copertura possibile per i due eventi conclusivi dei maggiori campionati motociclistici del mondo.

In questo modo l’Asia Talent Cup, che finora ha visto solamente lo svolgimento del double header in Qatar, dominati dal giapponese Taiyo Furusato, si concluderà con gli ultimi due appuntamenti stagionali al Mandalika International Circuit, il primo dal 12 al 14 novembre in un evento in cui sarà presente solo la classe del progetto “Road to MotoGP”, mentre il weekend successivo farà da supporto alla World Superbike dal 19 al 21 novembre.

credits: Twitter Asia Talent Cup
Precedente WRC: Renault vuole l'elettrico entro il 2025 Successivo BSB: Pubblicata la prima bozza del calendario 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.