WSBK: Redding trionfa a Navarra in Gara 1

Quarto successo stagionale per il pilota della Ducati, che ha la meglio su Rea. Terzo Razgatlıoğlu

Il Circuito de Navarra ospita per la prima volta nella sua storia una gara della World Superbike, dove a vincere è stato Scott Redding, che porta a casa il secondo successo consecutivo ed il nono della sua carriera riducendo così lo svantaggio che lo separa dal leader della classifica Jonathan Rea, che si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio. Tra i due ora ci sono 45 punti.

Alla partenza Redding ha scavalcato Rea alla curva 1, ma il campione del mondo ha risposto alle curve 6-7 e si è ripreso la leadership. Nelle prime fasi di gara anche Andrea Locatelli è stato grande protagonista, prendendosi la terza posizione. All’inizio del sesto giro Redding è uscito meglio dal tornante alla curva 15 ed nuovamente superato Rea, arrivando alla velocissima curva 1. Il pilota inglese ha poi messo oltre un secondo tra sé e la Kawasaki #1.

Bene al via anche Toprak Razgatlıoğlu che, scattato dall’ottava casella in griglia, si è portato in quarta posizione alle spalle del compagno di box Locatelli. Il turco della Yamaha ha trascorso diversi giri dietro al lombardo prima di passarlo al settimo giro, sfruttano un largo proprio di Locatelli.

Durante la seconda metà di gara, Rea ha commesso due grossi errori alla curva 9, incamerando oltre due secondi di ritardo da Redding, riuscendo comunque a precedere Razgatlıoğlu e portando in questo modo a sette i punti di vantaggio in classifica sul turco.

Tante sfide infuocate in pista con Alex Lowes, che ha chiuso al quinto posto dietro a Redding, Rea, Razgatlıoğlu e Locatelli, mettendosi alle spalle le BMW di Tom SykesMichael van der Mark. Grande duello nelle fasi finali di gara tra Axel BassaniGarrett Gerloff, rispettivamente ottavo e nono. Decima posizione per Michael Rinaldi al termine di una difficile Gara 1.

Kōta Nozane ha chiuso all’11° posto e si è messo dietro Tito RabatLeon HaslamJonas Folger (che torna così a punti da cui mancava da Gara 2 ad Aragón), mentre a chiudere la zona punti troviamo Christophe Ponsson, caduto alla curva 3 dopo un contatto con Leandro Mercado nel corso del terzo giro. L’argentino è stato costretto al ritiro, mentre il francese è rimontato in sella.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: Settima pole consecutiva di Rea Successivo WSSP: Aegerter in Gara 1 a Navarra davanti ad Odendaal

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.