WSBK: Suzuki torna per una wild card a Navarra con Naomichi Uramoto

credits: Naomichi Uramoto

La Suzuki tornerà nella World Superbike ma solo per un fine settimana. In occasione del round di Navarra ci sarà infatti Naomichi Uramoto che scenderà in pista con la GSX-R1000. L’ultima apparizione della Suzuki nella classe regina delle moto derivate di serie risale al 2018, quando Gino Rea e Bradley Ray corsero a Donington Park. Stavolta, invece, Uramoto sarà il solo pilota Suzuki.

Queste dunque le dichiarazioni del pilota giapponese: “Non so cosa aspettarmi dato che è stato deciso all’improvviso ma ringrazio il team per avermi dato questa grande opportunità. Dal momento che questa per me sarà la prima esperienza nel Campionato del Mondo Superbike non vedo l’ora. Poiché ho in programma anche una gara nell’ESBK sullo stesso circuito la settimana dopo, proverò a godermela prendendola come un test per la settimana successiva.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente MotoGP: La Yamaha non farà correre Viñales in Austria Successivo Extreme E: McLaren annuncia Tanner Foust

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.