WSBK: Tom Sykes potrebbe tornare in sella ad una Kawasaki

credits: Facebook Paul Bird Motorsport

Il Campione del Mondo 2013 è stato recentemente accostato al team Puccetti e potrebbe tornare in sella alla Kawasaki a partire dalla prossima stagione

Dopo essere stato scaricato dalla BMW ufficiale ed aver rifiutato l’offerta della casa tedesca per un posto nel team satellite, Tom Sykes ha deciso – com’è noto – di tornare nel British Superbike con Ducati per questa stagione. Tuttavia, il “riposo forzato” del britannico dalla massima categoria delle derivate di serie pare non durerà a lungo. Con la partenza di Lucas Mahias, che lascerà la squadra satellite Kawasaki per tornare (presumibilmente) nella World Supersport, si libererà un posto per il 36enne britannico.

Sykes sarebbe il profilo ideale per il team guidato da Manuel Puccetti, in cerca di un pilota di grande esperienza che possa portare a casa dei buoni risultati. Il veterano, però, non sta attraversando un bel momento, in quanto si trova attualmente al 14° posto nel BSB, e dovrà dimostrare di poter ritrovare il giusto feeling con la moto che gli ha regalato il titolo mondiale e con cui ha vinto 34 gare.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WTCR: Cyan Racing sospende la partecipazione al campionato Successivo CIAR: Andrea Nucita presente al Rally 1000 Miglia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.