WSSP: Aegerter demolisce il record di Estoril e conquista una splendida pole position

Lo svizzero ritocca di quasi mezzo secondo il precedente record stabilito da Locatelli nel 2020, prendendosi la sua 6ª pole nella categoria

Un incredibile Dominique Aegerter ha conquistato la pole position nel Gran Premio dell’Estoril della World Supersport al termine di una sessione di Superpole in cui ha letteralmente demolito sia la concorrenza che il record della pista. Se Andrea Locatelli aveva fermato il riferimento cronometrico in 1:39.520 nelle qualifiche del 2020, lo svizzero della Yamaha è stato tranquillo per gran parte della sessione, sfogandosi nel finale.

Quando ha cominciato a spingere, Aegerter ha inanellato una serie di 5 giri veloci che l’hanno proiettato sin da subito in prima posizione dapprima con il tempo di 1:39.786, limando più o meno 2 decimi ad ogni passaggio, chiudendo con lo stratosferico riferimento cronologico di 1:39.046 dell’ultima tornata, demolendo il record di Locatelli di 474 millesimi.

Nicolò Bulega, è il primo degli altri e paga ben 8 decimi dalla vetta in sella alla Ducati Panigale V2. Il sorprendente olandese Glenn van Straalen completa la prima fila e continua a stupire. Lorenzo Baldassarri chiude con il quarto miglior crono, assicurandosi la seconda fila; segue la coppia Yamaha di GMT94 con Jules Cluzel davanti al connazionale Andy Verdoïa, finalmente nelle posizioni che contano. Sessione positiva anche per Federico Caricasulo, 7° a precedere il turco Can Öncü ed il finlandese Niki Tuuli. Chiude la top 10 Stefano Manzi.

Scatterà dalla dodicesima piazza il salernitano Yari Montella, più in difficoltà a causa di noie tecniche Raffaele De Rosa, 21°. 25ª posizione per Sander Kroeze, chiamato a sostituire il nostro Alessandro Zetti, infortunatosi ad Assen. 28ª posizione per Simon Jespersen, chiamato a sostituire l’infortunato Patrick Hobelsberger. Non ha preso parte alle qualifiche Tom Booth-Amos, anch’esso reduce da un incidente ad Assen gli ha procurato parecchie noie alla caviglia sinistra.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente L'erede della Mercedes-AMG GT3 Evo arriverà nel 2025? Successivo WSBK: Pole record di Rea ad Estoril

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.