WSSP: Aegerter trionfa ad Aragón in Gara 2

credits: Twitter Ten Kate Racing

Il pilota svizzero replica a Baldassarri vincendo la seconda gara del weekend aragonese. Bulega riporta la Ducati sul podio per la prima volta dal 2007

Il primo round del Campionato del Mondo Supersport 2022 al MotorLand Aragón si conclude con la vittoria di Dominique Aegerter in Gara 2, al termine di un grandissimo duello che lo ha visto protagonista con Lorenzo Baldassarri. Lo svizzero del team Ten Kate Racing è scattato davanti al compagno di marca allo spegnimento dei semafori, con Can Öncü che ha attacato il maceratese, il quale ha risposto poco dopo.

Baldassarri ha poi puntato la prima posizione di Aegerter e nelle ultime due curve al quinto giro si è portato al comando. Aegerter è rimasto a contatto con Baldassarri, sorpassandolo poi all’inizio del 12° giro. I due sono poi riusciti ad allungare nei confronti di Öncü, che sembrava ormai destinato a salire sul podio. Tuttavia all’inizio dell’ultimo giro il turco della Kawasaki è stato costretto a fermarsi per via di un problema tecnico, che ha così permesso a Glenn van Straalen di approfittarne, anche se poi l’olandse è stato superato dal rookie Nicolò Bulega all’ultima curva, con l’italiano che ha riportato Ducati sul podio a distanza di 15 anni dall’ultimo conquistato a Valencia da parte di Gianluca Nannelli (3° nel 2007).

Van Straalen chiude al quarto posto davanti a Niki Tuuli e Jules Cluzel, con un ottimo Yari Montella in 7ª posizione. Stefano Manzi ha dovuto prendere il via dal fondo dello schieramento a causa di una pressione delle gomme non corretta, ma in occasione del ritorno della Triumph nella World Supersport è riuscito a portare la moto britannica in 8ª posizione, mentre il suo compagno di box Hannes Soomer è decimo, preceduto da Raffaele De Rosa. 11° posto per un buonissimo Adrián Huertas, che precede Federico Caricasulo, Patrick Hobelsberger, Bahattin Sofuoğlu e Tom Booth-Amos, mentre il primo degli esclusi dalla zona punti è Andy Verdoïa.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente FE: Evans completa la doppietta di Roma con la vittoria in Gara 2 Successivo WSBK: Álvaro Bautista si prende anche Gara 2 ad Aragón

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.