WSSP: Krummenacher lascia EAB ed approda in CM Racing. Sostituirà Bernardi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
credits: CM Racing

Il pilota svizzero correrà al posto dell’infortunato Bernardi per il resto della stagione a partire dal round di Barcellona

Dopo appena 7 round della stagione 2021 della World Supersport si separano le strade di Randy Krummenacher e del team EAB Racing, a causa degli scarsi risultati ottenuti dal pilota svizzero con la Yamaha YZF-R1 del team olandese. La separazione è avvenuta di comune accordo, con Krummenacher che ha quindi deciso di cambiare team e passare al CM Racing in sostituzione di Luca Bernardi.

Il pilota sammarinese si è infortunato nel corso della seconda gara del Gran Premio di Francia a Magny-Cours, riportando la frattura della vertebra T12 e successivamente ha subito un’operazione dove gli è stata posta una placca per ridurre la frattura. Con Bernardi fuori dai giochi per il resto della stagione, sarà il pilota svizzero a prendere il suo posto a partire dall’appuntamento di Barcellona, in programma dal 17 al 19 settembre.

Krummenacher sarà sicuramente molto motivato da questa nuova sfida, anche perché nel team CM Racing ritroverà i tecnici con i quali vinse il Mondiale Supersport nel 2019 in sella alla medesima moto, ma con il team Bardahl Evan Bros.

Ferry Schoenmakers, Team Manager EAB Racing: “Anche se la nostra collaborazione sta arrivando ad una fine prematura, voglio ringraziare Randy Krummenacher come pilota, perché ha sempre cercato di dare il massimo durante i round che abbiamo corso insieme. Capisco perfettamente l’opportunità che si è presentata per lui e ho capito che questa sarebbe stata la cosa migliore da fare. Spero che Randy possa ottenere ottimi risultati. Mentre stiamo lavorando per trovare un nostro pilota sostitutivo per gli ultimi quattro round della World Supersport.

Alessio Cavaliere, Team Principal di CM Racing: “Purtroppo Luca sarà costretto a saltare alcuni round a causa dell’infortunio, ma sono sicuro che tornerà più forte di prima, e noi saremo qui ad attenderlo. Ora al contempo dobbiamo concentrarsi sul dare il massimo supporto a Randy, che come noi ha grande voglia di conquistare un posto nei piani alti della classifica. Ringrazio l’EAB Racing Team per l’aiuto nella riuscita dell’operazione, e spero ovviamente di ottenere grandi risultati insieme a Randy.

Manuel Cappelletti, Team Director di CM Racing: “Innanzitutto il nostro pensiero va a Luca, che speriamo di riavere con noi in pista il prima possibile. Nel frattempo potremo contare sull’esperienza e sulla velocità di Krummenacher, un pilota che nel recente passato ha rappresentato il punto di riferimento della categoria, grazie anche al grande lavoro dei Evan Bros, nostro stretto collaboratore.

Randy Krummenacher: “Vorrei per prima cosa ringraziare il Team Principal del team EAB, Ferry Schoenmakers, che ha compreso la situazione e mi ha permesso di accordarmi con il CM Racing Team. Qui ritroverò i tecnici con i quali ho vinto il titolo nel 2019, quindi è una grande opportunità. Voglio ringraziare Alessio Cavaliere, il Team Principal della squadra, per aver pensato a me come sostituto per Luca Bernardi. Spero che Luca, un pilota che rispetto davvero tanto, possa tornare in forma e scendere nuovamente in pista il prima possibile.

Precedente F4 Italia: Tramnitz piglia tutto al Red Bull Ring. Sue le due gare della domenica Successivo MotoAmerica: Jake Gagne è il campione 2021!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.