WSSP: Luciano Ribodino correrà in Argentina con Pedercini

credits: Facebook Luciano Ribodino

Il pilota argentino prenderà il posto di Lachlan Epis, che ha concluso il rapporto con Lucio Pedercini

Ancora un cambio di formazione nel team Pedercini Racing. Dopo il divorzio con Samuele Cavalieri, il team di Lucio Pedercini ha schierato Luke Mossey a Donington, Jayson Uribe a Most e Lachlan Epis a Barcellona e Portimão. Concluso il rapporto con quest’ultimo, al fianco di Loris Cresson sulla seconda Kawasaki Ninja ZX-10RR salirà l’argentino Luciano Ribodino.

Il pilota sudamericano prenderà dunque parte nel Gran Premio di casa a San Juan, in programma dal 15 al 17 ottobre in coppia con Cresson. Nato a San Francisco, nella provincia di Córdoba in Argentina, Ribodino ha conquistato il titolo nella Supersport argentina nel 2012 e i campionati Superbike di Argentina e Brasile nel 2017. Quest’anno sta puntando al secondo titolo nel campionato argentino Superbike, dove ha corso a San Juan nello scorso weekend.

Ribodino avrà quindi un’importante occasione per farsi valere, anche se sembra improbabile che possa correre nell’ultimo round in Indonesia.

Luciano Ribodino: “Voglio ringraziare il team Pedercini ed i miei sponsor per l’opportunità di debuttare nel Mondiale Superbike sul circuito di San Juan. Farò del mio meglio per la squadra, e cercherò di acquisire più esperienza possibile dal weekend di casa. Ho intenzione di godermi ogni momento, perché correre nel Mondiale Superbike è per me un sogno che si avvera.

Lucio Pedercini, Team Manager: “Siamo lieti di accogliere Luciano nella nostra squadra, nel round che si correrà in Argentina. Quando abbiamo saputo che avevamo bisogno di un nuovo pilota che si unisse a noi ed affiancasse Loris, abbiamo pensato che sarebbe stato logico trovare qualcuno con esperienza di corse in Sud America, e vista la carriera di Luciano lui rappresenta la scelta perfetta. Gli daremo tutto il nostro supporto e siamo felici che un pilota argentino possa debuttare con noi nel Mondiale Superbike, proprio sulla pista di casa.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSBK: Rabat terminerà la stagione con Puccetti Successivo F1: Sainz partirà dal fondo della griglia in Turchia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.