WSSP: Stagione finita per Luca Bernardi?

credits: Instagram CM Racing Team

Il pilota sammarinese ha riportato la frattura della vertebra T12 in seguito all’incidente di Magny-Cours in Gara 2

In seguito all’incidente avvenuto durante il primo giro di Gara 2 a Magny-Cours, nel corso del Gran Premio di Francia della World Supersport, Luca Bernardi ha trascorso la notte scorsa presso l’ospedale di Nevers, dove i test effettuati hanno confermato la frattura della vertebra T12.

Nella giornata di oggi il pilota sammarinese verrà trasportato presso l’ospedale “M. Bufalini” di Cesena, dove verrà stabilito il prossimo passo sotto il profilo medico. Minime le possibilità di vederlo in pista per i tre round consecutivi di Barcellona, Jerez e Portimão. In conseguenza di ciò il CM Racing Team sfrutterà i prossimi giorni per nominare un sostituto.

Nel corso del primo giro Bernardi è scivolato all’ultima chicane coinvolgendo anche Jules Cluzel, Dominique Aegerter e Federico Caricasulo. Gli ultimi due non hanno riportato conseguenze ed hanno preso regolarmente il via alla nuova ripartenza (con i meccanici di Ten Kate che hanno riparato in extremis la moto dello svizzero), mentre Cluzel ha riportato solamente un trauma cranico ed è stato trasportato all’ospedale di Nevers insieme a Bernardi. Il pilota francese passerà un’altra giornata in ospedale e poi sarà dimesso. Dovrebbe tornare a correre già a Barcellona.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente TCR Italy: Ceccon si impone ad Imola in Gara 2 Successivo Moto3: MTA Junior Team presente nel 2022

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.