WSSP300: Álex Carrión completa la lineup del Kawasaki GP Project

Ultimo annuncio per il Kawasaki GP Project, che dopo gli ingaggi di Alex Diez ed Alessandro Zanca, può finalmente comunicare il nome del terzo ed ultimo pilota che guiderà la Kawasaki Ninja 400 del team quarto classificato nello scorso anno nel Mondiale Supersport 300, con il team di Alessio Altai che si presenterà al via con una lineup giovane, dinamica e dall’interessante potenziale.

Sarà il 17enne pilota madrileno Álex Carrión a portare in gara la terza Ninja del team spoletino, con il giovane pilota spagnolo che parteciperà al Mondiale Supersport 300 per il secondo anno consecutivo, dopo una prima stagione di apprendistato, nella quale si è comunque reso protagonista di interessanti prestazioni, sfoggiando un potenziale ed una velocità degne di nota.

Già a punti lo scorso anno in alcune occasioni, Carrión ha dimostrato di poter essere competitivo nel Mondiale Supersport 300 ed il tea, grazie all’esperienza maturata nel 2020 che nelle apparizioni come wildcard in passato, è convinto che il giovane spagnolo, 17 anni compiuti meno di un mese fa, possa essere una delle sorprese in positivo della stagione che sta per iniziare.

Consapevole di dover crescere ulteriormente, coadiuvato dallo staff del Kawasaki GP Project, Carrión completerà dunque la lineup del team di Alessio Altai, che schiererà per la prima volta nella sua storia tre piloti nati nel terzo millennio, tutti e tre giovani, con interessante potenziale ed un futuro tutto da scrivere.

Alessio Altai: “Sono molto soddisfatto di poter terminare i nostri annunci con l’ingaggio di Álex Carrión, un altro pilota giovanissimo che si aggiunge alla nostra lineup che segue la linea verde per questa stagione 2021. Álex è senza dubbio un pilota veloce, siamo in contatto con lui da tanto tempo, poi per una serie di circostanze non siamo mai riusciti a concretizzare un accordo, che invece abbiamo completato quest’anno e sono molto felice di averlo con noi. Ha un grande potenziale, deve lavorare al meglio per esprimerlo al 100% ed è questo che io e tutto il team vogliamo fare, metterlo in condizione di potersi esprimere e tirare fuori il massimo dalla nostra Kawasaki 400. Con il suo ingaggio, completiamo la lineup dei piloti ed ora possiamo concentrarci su quella che sarà la stagione 2021 in pista, abbiamo una formazione giovane, dinamica e con potenziale e speriamo insieme di raggiungere i nostri obiettivi.

Álex Carrión: “Sono molto emozionato e felice per questa opportunità e non vedo l’ora di iniziare a lavorare insieme al mio nuovo team. Dopo il mio primo anno di apprendistato nel Mondiale SBK, unito alla grande esperienza della squadra, sono sicuro che insieme potremo toglierci importanti soddisfazioni e potrò mostrare tutto il mio potenziale. Nel frattempo, continuo la preparazione con la testa ai nostri obiettivi per arrivare il più pronti possibile al primo appuntamento. Voglio ringraziare enormemente tutto il team, in particolare Alessio, per la fiducia che ha riposto nei miei confronti, la mia famiglia e tutta la gente che ha reso possibile tutto questo. Non vedo l’ora di iniziare la stagione 2021!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente WSSP: Michel Fabrizio torna a correre Successivo WSBK: Ad Jerez scatta il 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.