WSSP300: Divorzio tra Ieraci ed il team Machado

credits: Facebook Bruno Ieraci

Il pilota abruzzese ed il team spagnolo si separano a stagione in corso. Ieraci sarà assente a Most

Non arrivano buone notizie per il nostro amico Bruno Ieraci. Dopo il nefasto weekend di Assen, concluso con un ritiro in Gara 1 ed un unfit in Gara 2, il pilota abruzzese ha interrotto i rapporti con il team Machado CAME SBK all’indomani del Gran Premio d’Olanda.

Ieraci fin dalle qualifiche aveva avuto problemi di salute, probabilmente a causa dell’assunzione di sali minerali che gli hanno dato problemi di stomaco (come ci ha raccontato lui privatamente). Durante la sessione, infatti ha anche vomitato due volte nel casco, provando comunque a terminare la Superpole, prima di cadere (a seguito di un altro conato di vomito che gli ha impedito di vederci correttamente).

Non è andata bene neanche in Gara 1, in quanto è stato costretto al ritiro per noie tecniche alla propria moto, venendo poi dichiarato non idoneo a correre in Gara 2.

Archiviato il weekend peggiore della stagione, e forse il peggiore della sua carriera, Ieraci ha messo da parte la delusione olandese, preparandosi psicologicamente al meglio per la gara di Most (in programma in questo weekend sul tracciato della Repubblica Ceca), ma una notizia inaspettata ha fatto calare ancora di più il buio sulla stagione 2021 del nostro Bruno.

Infatti il team Machado CAME SBK e lo stesso Bruno Ieraci hanno risolto il contratto all’indomani del Gran Premio d’Olanda, motivo per cui il team spagnolo si presenterà a Most senza il pilota italiano (non sappiamo se correrà solamente con Ruben Bijman e Vicente Pérez o troveranno un terzo pilota da affiancare agli altri due). Dietro a questa storia ci sono varie vicissitudini di cui noi siamo a conoscenza (sempre grazie al rapporto che abbiamo con Bruno e ai continui scambi di messaggi con lui), ma che per evitare di ritrovarci in spiacevoli situazioni non vi racconteremo (anche perché se è vero che i nostri rapporti con Bruno sono molto amichevoli, abbiamo avuto modo di parlare solamente con lui e non sappiamo quali potrebbero essere le motivazioni che hanno spinto il team Machado a rescindere il contratto).

Quello che possiamo dire è che da parte nostra c’è il grande dispiacere di non vederlo sulla griglia del prossimo appuntamento della World Supersport 300 – e probabilmente anche per il resto della stagione – e siamo anche preoccupati relativamente al suo futuro, che a questo punto appare molto incerto.

Come sempre auguriamo il meglio a Bruno Ieraci, e speriamo che il nostro amico possa trovare al più presto un team con cui correre e farci divertire.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Il motore di Leclerc inutilizzabile dopo l'incidente in Ungheria Successivo WRC: Dani Sordo presente all'Acropolis Rally con terza Hyundai i20 WRC Coupé

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.