WSSP300: Ieraci escluso dalla stagione 2021. Ma perché?

Il pilota abruzzese era chiamato ad una stagione importante.

Riguardando l’entry list definitiva pubblicata dalla FIM relativa alla stagione 2021 della World Supersport 300, mi è balzata subito all’occhio l’assenza di Bruno Ieraci.

Il pilota di Giulianova, come dichiarato in un’intervista a Moto Sprint, avrebbe dovuto affrontare la sua ultima stagione nella 300, per poi cambiare aria e cercare nuovi stimoli e nuove sfide. Soprattutto per una propria crescita personale e professionale.

Probabilmente l’avremmo visto nel Mondiale Supersport 600 o al massimo nel CIV. Ma sicuramente l’avremmo visto quest’anno nella classe leggera del Mondiale delle derivate di serie, ma così non è.

Ieraci stesso è stato spiazzato dalla decisione presa dalla federazione, esprimendo il suo dissenso sui social con parole al veleno: “Questa mattina si è scoperto che non farò parte del Mondiale SSP300…
Come in tutti questi anni comunico con professionalità ciò che penso.
Sapete, quando vedi scavalcarti da terze persone senza un merito, senza una motivata giustificazione, ti girano i coglioni… D’altronde a chi non darebbe fastidio?
Certo che non fa piacere, ci sto anche un po’ male ma comunque sono pronto a rialzarmi, ho vissuto di peggio… Morale della favola: cercherò un’altra possibilità che mi dia visibilità per mostrare il mio valore, visto che quello già dimostrato non è servito ad entrare in un campionato voluto per un percorso che si pensava di poter affrontare.
A presto.

Guardando l’entry list e vedendo il post di Ieraci mi sono fatto qualche domanda. Mi sono chiesto del perché un pilota che in due anni di Supersport 300 (chiusi con un undicesimo ed un tredicesimo posto finale) è andato spesso a punti e spesso in top 10, conquistando anche un podio e totalizzando 112 punti, sia stato fatto fuori in favore di altri piloti che, magari, in due anni hanno raccolto poco e nulla.

Ho contattato Bruno ed ho provato a trovare una motivazione, ma anche lui non ne ha.
Mi ha raccontato di essere praticamente pronto per questa stagione, aveva trovato un team, la moto era pronta, aveva firmato il contratto, il team l’aveva depositato in federazione e si aspettava l’ufficialità, che però non è arrivata.

La cosa spiacevole, in tutta questa vicenda, è che non sappiamo per quale motivo il nostro Bruno Ieraci non prenderà parte alla stagione 2021 della World Supersport 300.
Un vero peccato per un pilota che ha dimostrato di poter stare tra i grandi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Jteam a due facce, Adria Rally Show e Carnevale Successivo F1: sì ai motori congelati dal 2022, chiesti chiarimenti sulla Sprint Race

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.