WTCR: Cyan Racing conferma anche Muller ed Ehrlacher

La squadra svedese aggiunge un’altra vettura rispetto alle precedenti stagioni. Riconfermato il duo francese zio-nipote

Cyan Racing si presenterà per la prima volta nel WTCR con cinque Lynk & Co 03 TCR. Dopo aver annunciato Thed Björk, Santiago Urrutia e Ma Qing Hua, la squadra svedese ha confermato nella giornata odierna Yann Ehrlacher ed Yvan Muller, che andranno ad affiancare il pilota cinese nel team ufficiale.

Contrariamente a quanto avevamo ipotizzato, quindi, Muller proseguirà la sua avventura nel FIA World Touring Car Cup al fianco del nipote Ehrlacher, che sarà chiamato nuovamente ad una difesa del titolo dopo aver trionfato nelle edizioni 2020 e 2021. D’altra parte Cyan Racing sarà chiamata alla terza difesa del titolo a squadre, dopo aver conquistato la vittoria finale nel 2019, 2020 e 2021.

Yann Ehrlacher: “La stagione 2022 sarà impegnativa come tutte, gli avversari saranno molto forti. Non mi illudo che sarà più facile dopo due titoli consecutivi, dovremo impegnarci ancora di più quest’anno. Ho lavorato duramente, mentalmente e fisicamente, in vista di questo impegno e mi sento pronto. Sono felicissimo di intraprendere la mia quarta annata con Cyan Racing.

Yvan Muller: “Non mi sembra che siano passati 17 anni da quando ho fatto il mio debutto nel Mondiale Turismo. Mi sento fresco e la mia mentalità in vista di questa stagione è quasi come quella del mio primo anno. Abbiamo fatto molta strada insieme come squadra e i risultati che abbiamo raggiunto in questo periodo sono unici nel loro genere. Ma la storia non è finita e l’obiettivo per questa stagione non è cambiato.

Line-up WTCR 2022VetturaPilota 1Pilota 2Pilota 3
BRC Squadra CorseHyundai Elantra NNorbert MicheliszMikel Azcona
Engstler MotorsportHonda Civic Type R (FK8)Tiago MonteiroAttila Tassi
Münnich MotorsportHonda Civic Type R (FK8)Néstor GirolamiEsteban Guerrieri
Cyan RacingLynk & Co 03Yann EhrlacherYvan Muller
Cyan PerformanceLynk & Co 03Thed BjörkSantiago UrrutiaMa Qing Hua
Comtoyou DHL Team Audi SportAudi RS3 LMSTom CoronelNathanaël Berthon
Comtoyou Team Audi SportAudi RS3 LMSGilles MagnusMehdi Bennani
Zengő MotorsportCUPRA León CompeticiónRob HuffDániel Nagy
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente F1: Imola rinnova fino al 2025 Successivo La stella di Menegatti torna a brillare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.